Futuro dell’Export – Crescita dell’Impresa da Nazionale a Transnazionale

Exporting must increase the profitability: the foreign markets should higher the volume of the Company and the profit margins and this is the most important reason for going international. Exporting must help the Company’s survival in the constantly changing environment...

Calendario workshop PDF

DATA:
4 aprile 2018
DURATA:
1 gg (9.00-13.00/14.00-18.00)
CODICE:
WS-RU03006
PREZZO*
DESTINATARI:

Aziende e privati

ATTESTATO:

Attestato di frequenza

DESCRIZIONE:

Esportare non significa più “vendere all’estero”: l’Export è un momento strategico che può comportare profondi cambiamenti e deve essere gestito in modo innovativo in tutte le sue fasi. Esportare è una decisione strategica che ha impatto sulle politiche imprenditoriali, sull’economia gestionale, sulla progettazione di prodotto, sulle garanzie e sulla sua qualità relativa delle produzioni. Essere “internazionale” non è più sufficiente, occorre andare oltre, portare il business in un mondo nuovo, transnazionale, in cui la cultura commerciale è diversa da quella a cui siamo abituati. Lo scopo del workshop è stimolare una aperta discussione fra tecnici dell’export che, indipendentemente dal mercato in cui operano, migliorino le probabilità di successo attraverso una nuova “cultura dell’Export” e nuovi strumenti di valutazione dei mercati obiettivo. Saranno creati casi pratici “ad hoc” che consentiranno di prevedere aree di espansione, ipotizzarne i rischi e prevenirne le negatività.

 

PROGRAMMA:
  • Mercato “naturale” e nuovi mercati funzionali alle frontiere dell’Export.
  • Dove trovare i “nuovi” mercati per l’impresa.
  • Strumenti per l’approfondimento delle attività di marketing dell’Impresa: da impresa“nazionale” a “Internazionale” a “transnazionale”.
  • Limiti e opportunità del “made in Italy”?
  • Crescere in volume o in redditività: nuove necessità per il Marketing.
  • Compatibilità fra crescita e resa economica nel breve-medio periodo.
  • Determinare i nuovi mercati e rendere il mercato “naturale” compatibile con i progetti diinnovazione.
  • “Anticipare gli eventi” ovvero quando l’export avviene verso il “mercato interno”dell’Impresa.
  • Il “Business Plan” dell’export e la sua interazione con le politiche aziendali.
  • Il conto economico all’Export e la misura del successo.

_linkedin_data_partner_id = "377242";