Executive Master in People Management Archivi - INFOR ELEA

Executive Master in People Management

Elea Informatica
Formazione Manageriale
Tipologie di Corso
Modalità di Frequenza
Sedi di attivazione
Workshop

Competitività, occupabilità e qualità della vita
Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel contesto economico mondiale ed europeo quei longevi indicatori, pur necessari, non sembrano più essere sufficienti a guidare la politica di gestione del personale.

Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel contesto economico mondiale ed europeo quei longevi indicatori, pur necessari, non sembrano più essere sufficienti a guidare la politica di gestione del personale.

Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel contesto economico mondiale ed europeo quei longevi indicatori, pur necessari, non sembrano più essere sufficienti a guidare la politica di gestione del personale.

Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel cont

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Comunicazione corporate, storytelling e relazioni esterne
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa di comunicazione in un’organizzazione, pubblica o privata, deve confrontarsi con l’ esigenze di scegliere, integrare e poi gestire una moltitudine di canali e leve di comunicazione per costruire quel necessario dialogo verso i propri stakeholders.
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa di comunicazione in un’organizzazione, pubblica o privata, deve confrontarsi con l’ esigenze di scegliere, integrare e poi gestire una moltitudine di canali e leve di comunicazione per costruire quel necessario dialogo verso i propri stakeholders.
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa di comunicazione in un’organizzazione, pubblica o privata, deve confrontarsi con l’ esigenze di scegliere, integrare e poi gestire una moltitudine di canali e leve di comunicazione per costruire quel necessario dialogo verso i propri stakeholders.
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa di comunicazione in un’organizzazione, pubblica o privata, deve confrontarsi con l’ esigenze di scegliere, integrare e poi gestire una moltitudine di canali e leve di comunicazione per costruire quel necessario dialogo verso i propri stakeholders.
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa di comunicazione in un’organizzazione, pubblica o privata, deve confrontarsi con l’ esigenze di scegliere, integrare e poi gestire una moltitudine di canali e leve di comunicazione per costruire quel necessario dialogo verso i propri stakeholders.
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa di comunicazione in un’organizzazione, pubblica o privata, deve confrontarsi con l’ esigenze di scegliere, integrare e poi gestire una moltitudine di canali e leve di comunicazione per costruire quel necessario dialogo verso i propri stakeholders.
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Comunicazione in azienda e valorizzazione del capitale umano
Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali.

Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali.

Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali.

Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali.

Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali.

Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendal

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Costruire relazioni: Capacità Comunicativa e Stile Assertivo
Nella società della comunicazione possiamo entrare in contatto praticamente con chiunque altro nel mondo, ma, per uscire dalla superficialità, occorre padroneggiare le competenze comunicative che consentono di costruire efficaci relazioni sociali.

Nella società della comunicazione possiamo entrare in contatto praticamente con chiunque altro nel mondo, ma, per uscire dalla superficialità, occorre padroneggiare le competenze comunicative che consentono di costruire efficaci relazioni sociali.

Nella società della comunicazione possiamo entrare in contatto praticamente con chiunque altro nel mondo, ma, per uscire dalla superficialità, occorre padroneggiare le competenze comunicative che consentono di costruire efficaci relazioni sociali.

Nella società della comunicazione possiamo entrare in contatto praticamente con chiunque altro nel mondo, ma, per uscire dalla superficialità, occorre padroneggiare le competenze comunicative che consentono di costruire efficaci relazioni sociali.

Nella società della comunicazione possiamo entrare in contatto praticamente con chiunque altro nel mondo, ma, per uscire

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
E-Recruiting: la selezione del personale ai tempi di Internet
La selezione del personale ai tempi di internet
Internet e l’informatica hanno rivoluzionato il modo di fare scouting e di entrare in contatto con potenziali candidati: grazie a l’e-recruitment, il processo di ricerca e selezione del personale si avvale dei nuovi mezzi messi a disposizione dalle nuove tecnologie e dai social network.

La selezione del personale ai tempi di internet
Internet e l’informatica hanno rivoluzionato il modo di fare scouting e di entrare in contatto con potenziali candidati: grazie a l’e-recruitment, il processo di ricerca e selezione del personale si avvale dei nuovi mezzi messi a disposizione dalle nuove tecnologie e dai social network.

La selezione del personale ai tempi di internet
Internet e l’informatica hanno rivoluzionato il modo di fare scouting e di entrare in contatto con potenziali candidati: grazie a l’e-recruitment, il processo di ricerca e selezione del personale si avvale dei nuovi mezzi messi a disposizione dalle nuove tecnologie e dai social network.

La selezione del personale ai tempi di internet
Internet e l’informatica hanno rivoluzionato il modo di fare scouting e di entrare in contatto con potenziali candidati: grazie a l’e-recruitment, il processo di ricerca e selezione del personale si avvale dei nuovi mezzi messi a disposizione dalle nuove tecnologie e dai social network.

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Il manager coach: sviluppare le competenze dei collaboratori utilizzando gli strumenti del coaching
Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale. Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale. Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale. Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale. Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale. Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale. Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale. Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale. Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale. Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale. Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale pers

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
La gestione del personale
Appartenenza, commitment, involvement, delega e motivazione (acoindemo)
La gestione delle risorse umane, in ogni ambito organizzato, risente dell’effetto di recenti travolgenti fenomeni socio-economici che ne hanno appannato gli assunti tradizionali e svigorito gli abituali strumenti operativi.
Appartenenza, commitment, involvement, delega e motivazione (acoindemo)
La gestione delle risorse umane, in ogni ambito organizzato, risente dell’effetto di recenti travolgenti fenomeni socio-economici che ne hanno appannato gli assunti tradizionali e svigorito gli abituali strumenti operativi.
Appartenenza, commitment, involvement, delega e motivazione (acoindemo)
La gestione delle risorse umane, in ogni ambito organizzato, risente dell’effetto di recenti travolgenti fenomeni socio-economici che ne hanno appannato gli assunti tradizionali e svigorito gli abituali strumenti operativi.
Appartenenza, commitment, involvement, delega e motivazione (acoindemo)
La gestione delle risorse umane, in ogni ambito organizzato, risente dell’effetto di recenti travolgenti fenomeni socio-economici che ne hanno appannato gli assunti tradizionali e svigorito gli abituali strumenti operativi.
Appartenenza, commitment, involvement, delega e motivazione (acoindemo)
La gestione delle risorse umane, in ogni ambito organizzato, risente dell’effetto di recenti travolgenti fenomeni socio-economici che ne hanno appannato gli assunti tradizionali e svigorito gli abituali strumenti operativi.
Appartenenza, commitment, involvement, delega e motivazione (acoindemo)
La gestione delle risorse umane, in ogni ambito organizzato, risente dell’effetto di recenti travolgenti fenomeni socio-economici che ne hanno appannato gli assunti tradizionali e svigorito gli abituali strumenti operativi.
Appartenenza, commitment, involvement, delega e motivazione (acoindemo)
La gestione delle risorse umane, in ogni ambito organizzato, risente de

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Leading People & Leading Change
Viviamo e lavoriamo in un ambiente discontinuo, variabile, altamente innovativo e pericolosamente ambiguo e turbolento. L’esperienza passata, ciò che abbiamo acquisito con l’esperienza, non è necessariamente garanzia di successo. Il futuro è sempre più costruito per non durare. Gli scenari mutano con rapidità e a tutti i livelli è richiesto di affrontare situazioni in cui il cambiamento è ormai la regola da governare con approcci diversi e con una nuova creatività. Viviamo e lavoriamo in un ambiente discontinuo, variabile, altamente innovativo e pericolosamente ambiguo e turbolento. L’esperienza passata, ciò che abbiamo acquisito con l’esperienza, non è necessariamente garanzia di successo. Il futuro è sempre più costruito per non durare. Gli scenari mutano con rapidità e a tutti i livelli è richiesto di affrontare situazioni in cui il cambiamento è ormai la regola da governare con approcci diversi e con una nuova creatività. Viviamo e lavoriamo in un ambiente discontinuo, variabile, altamente innovativo e pericolosamente ambiguo e turbolento. L’esperienza passata, ciò che abbiamo acquisito con l’esperienza, non è necessariamente garanzia di successo. Il futuro è sempre più costruito per non durare. Gli scenari mutano con rapidità e a tutti i livelli è richiesto di affrontare situazioni in cui il cambiamento è ormai la regola da governare con approcci diversi e con una nuova creatività. Viviamo e lavoriamo in un ambiente discontinuo, variabile, altamente innovativo e pericolosamente ambiguo e turbolento. L’esperienza passata, ciò che abbiamo acquisito con l’esperienza, non è necessariamente garanzia di successo. Il futuro è sempre più costruito per non durare. Gli scenari mutano con rapidità e a tutti i livelli è richiesto di affrontare situazioni in cui il cambiamento è ormai la regola da governare con approcci diversi e con una nuova creatività. Viviamo e lavoriamo in un ambiente discontinuo, variabile, altamente inno

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Linkedin per il Social Selling
Oggi essere su Linkedin è imprescindibile se si vuole fare business. Oltre ad avere un profilo ottimizzato con le parole chiave è però fondamentale conoscere le dinamiche della piattaforma per pulire e sviluppare il proprio network.

Oggi essere su Linkedin è imprescindibile se si vuole fare business. Oltre ad avere un profilo ottimizzato con le parole chiave è però fondamentale conoscere le dinamiche della piattaforma per pulire e sviluppare il proprio network.

Oggi essere su Linkedin è imprescindibile se si vuole fare business. Oltre ad avere un profilo ottimizzato con le parole chiave è però fondamentale conoscere le dinamiche della piattaforma per pulire e sviluppare il proprio network.

Oggi essere su Linkedin è imprescindibile se si vuole fare business. Oltre ad avere un profilo ottimizzato con le parole chiave è però fondamentale conoscere le dinamiche della piattaforma per pulire e sviluppare il proprio network.

Oggi essere su Linkedin è imprescindibile se si vuole fare business. Oltre ad avere un profilo ottimizzato con le parole chiave è però fondamentale conoscere le dinamiche della piattaforma per pulire e sviluppare il proprio network.

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Negoziatori assertivi e vincenti
La negoziazione è l’arte di trasformare un conflitto in un’opportunità di sviluppo. Il comportamento assertivo nella negoziazione genera la capacità di avanzare richieste e, per contro, rifiutarne altre considerate inaccettabili mantenendo sempre un valido rapporto relazionale. La negoziazione è l’arte di trasformare un conflitto in un’opportunità di sviluppo. Il comportamento assertivo nella negoziazione genera la capacità di avanzare richieste e, per contro, rifiutarne altre considerate inaccettabili mantenendo sempre un valido rapporto relazionale. La negoziazione è l’arte di trasformare un conflitto in un’opportunità di sviluppo. Il comportamento assertivo nella negoziazione genera la capacità di avanzare richieste e, per contro, rifiutarne altre considerate inaccettabili mantenendo sempre un valido rapporto relazionale. La negoziazione è l’arte di trasformare un conflitto in un’opportunità di sviluppo. Il comportamento assertivo nella negoziazione genera la capacità di avanzare richieste e, per contro, rifiutarne altre considerate inaccettabili mantenendo sempre un valido rapporto relazionale. La negoziazione è l’arte di trasformare un conflitto in un’opportunità di sviluppo. Il comportamento assertivo nella negoziazione genera la capacità di avanzare richieste e, per contro, rifiutarne altre considerate inaccettabili mantenendo sempre un valido rapporto relazionale. La negoziazione è l’arte di trasformare un conflitto in un’opportunità di sviluppo. Il comportamento assertivo nella negoziazione genera la capacità di avanzare richieste e, per contro, rifiutarne altre considerate inaccettabili mantenendo sempre un valido rapporto relazionale. La negoziazione è l’arte di trasformare un conflitto in un’opportunità di sviluppo. Il comportamento assertivo nella negoziazione genera la capacità di avanzare richieste e, per contro, rifiutarne altre considerate inaccettabili mantenendo sempre un valido rapporto relazionale.

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Principi e strumenti operativi del diritto del lavoro – Aspetti positivi
Negli ultimi anni le norme del Diritto sono profondamente cambiate e di conseguenza anche i rapporti di lavoro, in essere e nascenti, sono e saranno profondamente influenzati dalle nuove regole e dall’interpretazione giurisprudenziale che ne seguirà. Il Corso, articolato in due giornate, consente anche ai non addetti ai lavori di acquisire in modo semplice i principi che regolano i rapporti di lavoro. Negli ultimi anni le norme del Diritto sono profondamente cambiate e di conseguenza anche i rapporti di lavoro, in essere e nascenti, sono e saranno profondamente influenzati dalle nuove regole e dall’interpretazione giurisprudenziale che ne seguirà. Il Corso, articolato in due giornate, consente anche ai non addetti ai lavori di acquisire in modo semplice i principi che regolano i rapporti di lavoro. Negli ultimi anni le norme del Diritto sono profondamente cambiate e di conseguenza anche i rapporti di lavoro, in essere e nascenti, sono e saranno profondamente influenzati dalle nuove regole e dall’interpretazione giurisprudenziale che ne seguirà. Il Corso, articolato in due giornate, consente anche ai non addetti ai lavori di acquisire in modo semplice i principi che regolano i rapporti di lavoro. Negli ultimi anni le norme del Diritto sono profondamente cambiate e di conseguenza anche i rapporti di lavoro, in essere e nascenti, sono e saranno profondamente influenzati dalle nuove regole e dall’interpretazione giurisprudenziale che ne seguirà. Il Corso, articolato in due giornate, consente anche ai non addetti ai lavori di acquisire in modo semplice i principi che regolano i rapporti di lavoro. Negli ultimi anni le norme del Diritto sono profondamente cambiate e di conseguenza anche i rapporti di lavoro, in essere e nascenti, sono e saranno profondamente influenzati dalle nuove regole e dall’interpretazione giurisprudenziale che ne seguirà. Il Corso, articolato in due giornate, consente anche ai non addetti ai lavori di acquisire in modo semplice i princ

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Problem solving e gestione dei conflitti
L’attività lavorativa produce continuamente nuove sfide rispetto alle quali nella maggior parte dei casi non esistono soluzioni certe e preconfezionate. Il problem solving e la gestione dei conflitti sono diventate due competenze molto importanti per ogni persona che, a vario titolo, è chiamata a coordinare e/o gestire un gruppo di lavoro. L’attività lavorativa produce continuamente nuove sfide rispetto alle quali nella maggior parte dei casi non esistono soluzioni certe e preconfezionate. Il problem solving e la gestione dei conflitti sono diventate due competenze molto importanti per ogni persona che, a vario titolo, è chiamata a coordinare e/o gestire un gruppo di lavoro. L’attività lavorativa produce continuamente nuove sfide rispetto alle quali nella maggior parte dei casi non esistono soluzioni certe e preconfezionate. Il problem solving e la gestione dei conflitti sono diventate due competenze molto importanti per ogni persona che, a vario titolo, è chiamata a coordinare e/o gestire un gruppo di lavoro. L’attività lavorativa produce continuamente nuove sfide rispetto alle quali nella maggior parte dei casi non esistono soluzioni certe e preconfezionate. Il problem solving e la gestione dei conflitti sono diventate due competenze molto importanti per ogni persona che, a vario titolo, è chiamata a coordinare e/o gestire un gruppo di lavoro. L’attività lavorativa produce continuamente nuove sfide rispetto alle quali nella maggior parte dei casi non esistono soluzioni certe e preconfezionate. Il problem solving e la gestione dei conflitti sono diventate due competenze molto importanti per ogni persona che, a vario titolo, è chiamata a coordinare e/o gestire un gruppo di lavoro. L’attività lavorativa produce continuamente nuove sfide rispetto alle quali nella maggior parte dei casi non esistono soluzioni certe e preconfezionate. Il problem solving e la gestione dei conflitti sono diventate due competenze molto importanti per ogni persona che,

Workshop

Project Management
I progetti come leva strategica di business
Il project management è una modalità organizzativa che se correttamente applicata garantisce la realizzazione di singoli progetti nel rispetto di obiettivi concordati di tempo costo e risultato assegnati nell’ambito di un mandato. ll progetto attraversa le organizzazioni e si articola in diverse attività tra loro collegate.
I progetti come leva strategica di business
Il project management è una modalità organizzativa che se correttamente applicata garantisce la realizzazione di singoli progetti nel rispetto di obiettivi concordati di tempo costo e risultato assegnati nell’ambito di un mandato. ll progetto attraversa le organizzazioni e si articola in diverse attività tra loro collegate.
I progetti come leva strategica di business
Il project management è una modalità organizzativa che se correttamente applicata garantisce la realizzazione di singoli progetti nel rispetto di obiettivi concordati di tempo costo e risultato assegnati nell’ambito di un mandato. ll progetto attraversa le organizzazioni e si articola in diverse attività tra loro collegate.
I progetti come leva strategica di business
Il project management è una modalità organizzativa che se correttamente applicata garantisce la realizzazione di singoli progetti nel rispetto di obiettivi concordati di tempo costo e risultato assegnati nell’ambito di un mandato. ll progetto attraversa le organizzazioni e si articola in diverse attività tra loro collegate.
I progetti come leva strategica di business
Il project management è una modalità organizzativa che se correttamente applicata garantisce la realizzazione di singoli progetti nel rispetto di obiettivi concordati di tempo costo e risultato assegnati nell’ambito di un mandato. ll progetto attraversa le organizzazioni e si articola in diverse attività tra loro collegate.
I progetti come leva strategica di business
Il project management

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Realizza i tuoi obiettivi personali e professionali
“Gli obiettivi nascono dai sogni e dai desideri. La differenza sostanziale che c’è tra un sogno, un desiderio e un obiettivo è una data di scadenza!” I primi rimangono sempre nell’area delle cose da fare, mentre gli obiettivi si determinano e si perseguono in maniera razionale, impiegando tutte le risorse a nostra disposizione. “Gli obiettivi nascono dai sogni e dai desideri. La differenza sostanziale che c’è tra un sogno, un desiderio e un obiettivo è una data di scadenza!” I primi rimangono sempre nell’area delle cose da fare, mentre gli obiettivi si determinano e si perseguono in maniera razionale, impiegando tutte le risorse a nostra disposizione. “Gli obiettivi nascono dai sogni e dai desideri. La differenza sostanziale che c’è tra un sogno, un desiderio e un obiettivo è una data di scadenza!” I primi rimangono sempre nell’area delle cose da fare, mentre gli obiettivi si determinano e si perseguono in maniera razionale, impiegando tutte le risorse a nostra disposizione. “Gli obiettivi nascono dai sogni e dai desideri. La differenza sostanziale che c’è tra un sogno, un desiderio e un obiettivo è una data di scadenza!” I primi rimangono sempre nell’area delle cose da fare, mentre gli obiettivi si determinano e si perseguono in maniera razionale, impiegando tutte le risorse a nostra disposizione. “Gli obiettivi nascono dai sogni e dai desideri. La differenza sostanziale che c’è tra un sogno, un desiderio e un obiettivo è una data di scadenza!” I primi rimangono sempre nell’area delle cose da fare, mentre gli obiettivi si determinano e si perseguono in maniera razionale, impiegando tutte le risorse a nostra disposizione. “Gli obiettivi nascono dai sogni e dai desideri. La differenza sostanziale che c’è tra un sogno, un desiderio e un obiettivo è una data di scadenza!” I primi rimangono sempre nell’area delle cose da fare, mentre gli obiettivi si determinano e si perseguono in maniera razio

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Team Building
Il team building, competenza tanto celebrata, quanto poco praticata, nella realtà deve riguardare non solo il lavoro di manager, capi e responsabili, ma anche collaboratori e personale operativo; deve diventare cioè patrimonio diffuso di tutta l’organizzazione. Il team building, competenza tanto celebrata, quanto poco praticata, nella realtà deve riguardare non solo il lavoro di manager, capi e responsabili, ma anche collaboratori e personale operativo; deve diventare cioè patrimonio diffuso di tutta l’organizzazione. Il team building, competenza tanto celebrata, quanto poco praticata, nella realtà deve riguardare non solo il lavoro di manager, capi e responsabili, ma anche collaboratori e personale operativo; deve diventare cioè patrimonio diffuso di tutta l’organizzazione. Il team building, competenza tanto celebrata, quanto poco praticata, nella realtà deve riguardare non solo il lavoro di manager, capi e responsabili, ma anche collaboratori e personale operativo; deve diventare cioè patrimonio diffuso di tutta l’organizzazione. Il team building, competenza tanto celebrata, quanto poco praticata, nella realtà deve riguardare non solo il lavoro di manager, capi e responsabili, ma anche collaboratori e personale operativo; deve diventare cioè patrimonio diffuso di tutta l’organizzazione. Il team building, competenza tanto celebrata, quanto poco praticata, nella realtà deve riguardare non solo il lavoro di manager, capi e responsabili, ma anche collaboratori e personale operativo; deve diventare cioè patrimonio diffuso di tutta l’organizzazione. Il team building, competenza tanto celebrata, quanto poco praticata, nella realtà deve riguardare non solo il lavoro di manager, capi e responsabili, ma anche collaboratori e personale operativo; deve diventare cioè patrimonio diffuso di tutta l’organizzazione. Il team building, competenza tanto celebrata, quanto poco praticata, nella realtà deve riguardare non solo il lavoro di manager, capi e re