Qualità, Sicurezza, Ambiente e Innovazione Archivi - Pagina 3 di 3 - INFOR ELEA

Qualità, Sicurezza, Ambiente e Innovazione

Elea Informatica
Formazione Manageriale
Tipologie di Corso
Modalità di Frequenza
Sedi di attivazione
E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

Aggiornamento per Preposti – CSR 21.12.2011
Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del dirigente deve ricevere un adeguato a

E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

Corso per operatori del settore alimentare – REGIONE PIEMONTE
Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto agli operatori della procedura HACCP all’interno di ogni azienda

E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

Corso per responsabile attività alimentare – REGIONE PIEMONTE
Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’interno di ogni azienda alimentare. Questo percorso è rivolto ai Responsabili della procedura HACCP all’inte

E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

Formazione generale dei lavoratori
Ogni lavoratore presente in azienda, indipendentemente dal settore di rischio, deve effettuare la formazione generica sui temi riportati in sede di Conferenza Stato-Regioni. Ogni lavoratore presente in azienda, indipendentemente dal settore di rischio, deve effettuare la formazione generica sui temi riportati in sede di Conferenza Stato-Regioni. Ogni lavoratore presente in azienda, indipendentemente dal settore di rischio, deve effettuare la formazione generica sui temi riportati in sede di Conferenza Stato-Regioni. Ogni lavoratore presente in azienda, indipendentemente dal settore di rischio, deve effettuare la formazione generica sui temi riportati in sede di Conferenza Stato-Regioni. Ogni lavoratore presente in azienda, indipendentemente dal settore di rischio, deve effettuare la formazione generica sui temi riportati in sede di Conferenza Stato-Regioni. Ogni lavoratore presente in azienda, indipendentemente dal settore di rischio, deve effettuare la formazione generica sui temi riportati in sede di Conferenza Stato-Regioni. Ogni lavoratore presente in azienda, indipendentemente dal settore di rischio, deve effettuare la formazione generica sui temi riportati in sede di Conferenza Stato-Regioni. Ogni lavoratore presente in azienda, indipendentemente dal settore di rischio, deve effettuare la formazione generica sui temi riportati in sede di Conferenza Stato-Regioni. Ogni lavoratore presente in azienda, indipendentemente dal settore di rischio, deve effettuare la formazione generica sui temi riportati in sede di Conferenza Stato-Regioni. Ogni lavoratore presente in azienda, indipendentemente dal settore di rischio, deve effettuare la formazione generica sui temi riportati in sede di Conferenza Stato-Regioni. Ogni lavoratore presente in azienda, indipendentemente dal settore di rischio, deve effettuare la formazione generica sui temi riportati in sede di Conferenza Stato-Regioni. Ogni lavoratore presente in azienda, indipendentemente dal settore di rischio, deve eff

E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

Formazione generale e specifica – Rischio basso (settore uffici)
Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione

E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

Formazione Generale e Specifica per i Lavoratori Rischio Basso – Aggiornata COVID-19
Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavorato

E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

Formazione per Dirigenti – Conforme alla CSR 221/2011
Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere adeguata formazione. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere adeguata formazione. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere adeguata formazione. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere adeguata formazione. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere adeguata formazione. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere adeguata formazione. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere adeguata formazione. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere adeguata formazione. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere adeguata formazione. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svol

E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

Formazione Specifica per i Lavoratori – Rischio Basso Settore Uffici – Aggiornato Covid 19
Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2012. Fornire un’informazione

E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

Formazione Specifica per i Lavoratori Rischio Basso – Aggiornata COVID-19
Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un’adeguata formazione sui rischi specifici all’interno della propria azienda… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un’adeguata formazione sui rischi specifici all’interno della propria azienda… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un’adeguata formazione sui rischi specifici all’interno della propria azienda… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un’adeguata formazione sui rischi specifici all’interno della propria azienda… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un’adeguata formazione sui rischi specifici all’interno della propria azienda… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un’adeguata formazione sui rischi specifici all’interno della propria azienda… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un’adeguata formazione sui rischi specifici all’interno della propria azienda… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un’adeguata formazione sui rischi specifici all’interno della propria azienda… Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, la figura del lavoratore deve ricevere un’adeguata formazione sui rischi specifici all’interno della propria azienda… Facendo seguito alle disposizioni dell’Acc

E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

Il rischio videoterminali
Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 Fornire un’informazione adeguata in merito in merito ai concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, come da art. 37 del D. Lgs. 81/08, rafforzato dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 Fornire un’informazione adeguata

E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

R.S.P.P. DDL – Aggiornamento per aziende a Rischio Alto
Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni

E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

R.S.P.P. DDL – Aggiornamento per aziende a Rischio Basso
Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni

E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

R.S.P.P. DDL – Aggiornamento per aziende a Rischio Medio
Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il dirigente aziendale che svolge i compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere un adeguato aggiornamento. Facendo seguito alle disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni

E-Learning

Data di partenza:

Sempre disponibile

Rischio Stress Lavoro-Correlato
Il datore di lavoro valuta i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Egli ha l’obbligo di erogare una formazione specifica su tutti i rischi presenti nella propria azienda. Il datore di lavoro valuta i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Egli ha l’obbligo di erogare una formazione specifica su tutti i rischi presenti nella propria azienda. Il datore di lavoro valuta i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Egli ha l’obbligo di erogare una formazione specifica su tutti i rischi presenti nella propria azienda. Il datore di lavoro valuta i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Egli ha l’obbligo di erogare una formazione specifica su tutti i rischi presenti nella propria azienda. Il datore di lavoro valuta i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Egli ha l’obbligo di erogare una formazione specifica su tutti i rischi presenti nella propria azienda. Il datore di lavoro valuta i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Egli ha l’obbligo di erogare una formazione specifica su tutti i rischi presenti nella propria azienda. Il datore di lavoro valuta i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Egli ha l’obbligo di erogare una formazione specifica su tutti i rischi presenti nella propria azienda. Il datore di lavoro valuta i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Egli ha l’obbligo di erogare una formazione specifica su tutti i rischi presenti nella propria azienda. Il datore di lavoro valuta i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Egli ha l’obbligo di erogare una formazione specifica su tutti i rischi presenti nella propria azienda. Il datore di lavoro valuta i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Egli ha l’obbligo di erogare una formazione specifica su tutti i rischi presenti nella propria azienda. Il datore di lavoro valuta i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Egli ha l’obbligo di erogare una formazione spec

Data di partenza:

In programmazione
R.L.S. – Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza
Il corso si propone la finalità di fornire le competenze e le conoscenze per svolgere il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza secondo quanto previsto dal d.lgs. 81/08 e s.m.i. Il corso si propone la finalità di fornire le competenze e le conoscenze per svolgere il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza secondo quanto previsto dal d.lgs. 81/08 e s.m.i. Il corso si propone la finalità di fornire le competenze e le conoscenze per svolgere il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza secondo quanto previsto dal d.lgs. 81/08 e s.m.i. Il corso si propone la finalità di fornire le competenze e le conoscenze per svolgere il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza secondo quanto previsto dal d.lgs. 81/08 e s.m.i. Il corso si propone la finalità di fornire le competenze e le conoscenze per svolgere il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza secondo quanto previsto dal d.lgs. 81/08 e s.m.i. Il corso si propone la finalità di fornire le competenze e le conoscenze per svolgere il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza secondo quanto previsto dal d.lgs. 81/08 e s.m.i. Il corso si propone la finalità di fornire le competenze e le conoscenze per svolgere il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza secondo quanto previsto dal d.lgs. 81/08 e s.m.i. Il corso si propone la finalità di fornire le competenze e le conoscenze per svolgere il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza secondo quanto previsto dal d.lgs. 81/08 e s.m.i. Il corso si propone la finalità di fornire le competenze e le conoscenze per svolgere il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza secondo quanto previsto dal d.lgs. 81/08 e s.m.i. Il corso si propone la finalità di fornire le competenze e le conoscenze per svolgere il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza secondo quanto previsto dal d.lgs. 81/08 e s.m.i. Il corso si propone la finalità di forni

GDPR – Il Regolamento UE Generale sulla protezione dei dati personali n. 679/2016
Corsi su richiesta modalità interaziendale e/o personalizzata.
Analisi pratica del quadro generale di insieme e dei nuovi adempimenti privacy
Il 4 Maggio 2016 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il “Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati)”. Il seguente corso potrà essere svolto anche tramite i Piani formativi d’area (PFA), formazione finanziata interamente dalla Città Metropolitana di Torino rivolta ai dipendenti e titolari delle aziende del territorio piemontese. In questo caso la durata del corso sarà di 16 ore (2 giorni). Corsi su richiesta modalità interaziendale e/o personalizzata.
Analisi pratica del quadro generale di insieme e dei nuovi adempimenti privacy
Il 4 Maggio 2016 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il “Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati)”. Il seguente corso potrà essere svolto anche tramite i Piani formativi d’area (PFA), formazione finanziata interamente dalla Città Metropolitana di Torino rivolta ai dipendenti e titolari delle aziende del territorio piemontese. In questo caso la durata del corso sarà di 16 ore (2 giorni). Corsi su richiesta modalità interaziendale e/o personalizzata.
Analisi pratica del quadro generale di insieme e dei nuovi adempimenti privacy
Il 4 Maggio 2016 è stato pubblicato nella Gazzetta Uf