Corsi Aziendali e su Misura

Elea Informatica
Formazione Manageriale
Tipologie di Corso
Modalità di Frequenza
Sedi di attivazione
Workshop

Appreciative Inquiry
Attivabile su richiesta

Per trovare la soluzione, dimentica il problema La leadership situazionale trova la sua identità in chi è in grado di gestire le emozioni e favorire l’indagine elogiativa. L’Appreciative Inquiry permette di ampliare il campo delle alternative possibili e superare i vincoli degli schemi tradizionali. Attivabile su richiesta

Per trovare la soluzione, dimentica il problema La leadership situazionale trova la sua identità in chi è in grado di gestire le emozioni e favorire l’indagine elogiativa. L’Appreciative Inquiry permette di ampliare il campo delle alternative possibili e superare i vincoli degli schemi tradizionali. Attivabile su richiesta

Per trovare la soluzione, dimentica il problema La leadership situazionale trova la sua identità in chi è in grado di gestire le emozioni e favorire l’indagine elogiativa. L’Appreciative Inquiry permette di ampliare il campo delle alternative possibili e superare i vincoli degli schemi tradizionali. Attivabile su richiesta

Per trovare la soluzione, dimentica il problema La leadership situazionale trova la sua identità in chi è in grado di gestire le emozioni e favorire l’indagine elogiativa. L’Appreciative Inquiry permette di ampliare il campo delle alternative possibili e superare i vincoli degli schemi tradizionali. Attivabile su richiesta

Per trovare la soluzione, dimentica il problema La leadership situazionale trova la sua identità in chi è in grado di gestire le emozioni e favorire l’indagine elogiativa. L’Appreciative Inquiry permette di ampliare il campo delle alternative possibili e superare i vincoli degli schemi tradizionali. Attivabile su richiesta

Per trovare la soluzione, dimentica il problema La leadership situazionale trova la sua identità in chi è in grado di gestire le emozioni e favorire l’indagine elogiativa. L’Appreciative Inquiry p

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Assertività o Aggressività: esprimere in modo opportuno la propria opinione
Impara ad esprimere la tua opinione in ambito professionale e personale
Le tecniche assertive aumentano la sicurezza di sé, l’autoconsapevolezza e l’autocontrollo. Un corso per imparare a esprimere con coerenza e senza aggressività la propria opinione.
Impara ad esprimere la tua opinione in ambito professionale e personale
Le tecniche assertive aumentano la sicurezza di sé, l’autoconsapevolezza e l’autocontrollo. Un corso per imparare a esprimere con coerenza e senza aggressività la propria opinione.
Impara ad esprimere la tua opinione in ambito professionale e personale
Le tecniche assertive aumentano la sicurezza di sé, l’autoconsapevolezza e l’autocontrollo. Un corso per imparare a esprimere con coerenza e senza aggressività la propria opinione.
Impara ad esprimere la tua opinione in ambito professionale e personale
Le tecniche assertive aumentano la sicurezza di sé, l’autoconsapevolezza e l’autocontrollo. Un corso per imparare a esprimere con coerenza e senza aggressività la propria opinione.
Impara ad esprimere la tua opinione in ambito professionale e personale
Le tecniche assertive aumentano la sicurezza di sé, l’autoconsapevolezza e l’autocontrollo. Un corso per imparare a esprimere con coerenza e senza aggressività la propria opinione.
Impara ad esprimere la tua opinione in ambito professionale e personale
Le tecniche assertive aumentano la sicurezza di sé, l’autoconsapevolezza e l’autocontrollo. Un corso per imparare a esprimere con coerenza e senza aggressività la propria opinione.
Impara ad esprimere la tua opinione in ambito professionale e personale
Le tecniche assertive aumentano la sicurezza di sé, l’autoconsapevolezza e l’autocontrollo. Un corso per imparare a esprimere con coerenza e senza aggressività la propria opinione.
Impara ad esprimere la tua opinione in ambito professionale e personale
Le tecniche assertive aumentano la s

Workshop

Autostima: condizione determinante per la conquista del successo
Condizione determinante per la conquista del successo
Il successo delle persone è fortemente legato al livello di autostima e alla capacità di “vivere e non abitare” nel proprio corpo. L’immagine di una persona migliora quando ha consapevolezza di sé e vive in armonia con se stessa.
Condizione determinante per la conquista del successo
Il successo delle persone è fortemente legato al livello di autostima e alla capacità di “vivere e non abitare” nel proprio corpo. L’immagine di una persona migliora quando ha consapevolezza di sé e vive in armonia con se stessa.
Condizione determinante per la conquista del successo
Il successo delle persone è fortemente legato al livello di autostima e alla capacità di “vivere e non abitare” nel proprio corpo. L’immagine di una persona migliora quando ha consapevolezza di sé e vive in armonia con se stessa.
Condizione determinante per la conquista del successo
Il successo delle persone è fortemente legato al livello di autostima e alla capacità di “vivere e non abitare” nel proprio corpo. L’immagine di una persona migliora quando ha consapevolezza di sé e vive in armonia con se stessa.
Condizione determinante per la conquista del successo
Il successo delle persone è fortemente legato al livello di autostima e alla capacità di “vivere e non abitare” nel proprio corpo. L’immagine di una persona migliora quando ha consapevolezza di sé e vive in armonia con se stessa.
Condizione determinante per la conquista del successo
Il successo delle persone è fortemente legato al livello di autostima e alla capacità di “vivere e non abitare” nel proprio corpo. L’immagine di una persona migliora quando ha consapevolezza di sé e vive in armonia con se stessa.
Condizione determinante per la conquista del successo
Il successo delle persone è fortemente legato al livello di autostima e alla capacità di “vivere e non abitare” n

Workshop

Benessere Lavorativo: come aumentare produttività e motivazione
Attivabile su richiesta

Le Leve per dare una svolta a te e alla tua azienda In questo corso imparerete ad utilizzare le Leve per raggiungere il massimo Benessere Lavorativo. Scoprirete come la motivazione, la collaborazione, il coinvolgimento, la corretta circolazione delle informazioni, la flessibilità e la fiducia nelle persone siano tutti elementi che portano a migliorare la salute psicologica e fisica dei lavoratori, la soddisfazione dei clienti e degli utenti e, ultimo ma non meno importante, ad aumentare la produttività. Attivabile su richiesta

Le Leve per dare una svolta a te e alla tua azienda In questo corso imparerete ad utilizzare le Leve per raggiungere il massimo Benessere Lavorativo. Scoprirete come la motivazione, la collaborazione, il coinvolgimento, la corretta circolazione delle informazioni, la flessibilità e la fiducia nelle persone siano tutti elementi che portano a migliorare la salute psicologica e fisica dei lavoratori, la soddisfazione dei clienti e degli utenti e, ultimo ma non meno importante, ad aumentare la produttività. Attivabile su richiesta

Le Leve per dare una svolta a te e alla tua azienda In questo corso imparerete ad utilizzare le Leve per raggiungere il massimo Benessere Lavorativo. Scoprirete come la motivazione, la collaborazione, il coinvolgimento, la corretta circolazione delle informazioni, la flessibilità e la fiducia nelle persone siano tutti elementi che portano a migliorare la salute psicologica e fisica dei lavoratori, la soddisfazione dei clienti e degli utenti e, ultimo ma non meno importante, ad aumentare la produttività. Attivabile su richiesta

Le Leve per dare una svolta a te e alla tua azienda In questo corso imparerete ad utilizzare le Leve per raggiungere il massimo Benessere Lavorativo. Scoprirete come la motivazione, la collaborazione, il coinvolgimento, la corretta circolazione delle informazioni, la flessibilità e la fiduc

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Business Modeling & Business Planning
Un prodotto innovativo può essere un miracolo di ingegneria, ma questo non significa che automaticamente questo diventi un successo commerciale. Ciò che fa la differenza tra il successo in laboratorio e il successo sul mercato è il modello di business. Come pensate di creare e fornire valore per i vostri clienti? Un prodotto innovativo può essere un miracolo di ingegneria, ma questo non significa che automaticamente questo diventi un successo commerciale. Ciò che fa la differenza tra il successo in laboratorio e il successo sul mercato è il modello di business. Come pensate di creare e fornire valore per i vostri clienti? Un prodotto innovativo può essere un miracolo di ingegneria, ma questo non significa che automaticamente questo diventi un successo commerciale. Ciò che fa la differenza tra il successo in laboratorio e il successo sul mercato è il modello di business. Come pensate di creare e fornire valore per i vostri clienti? Un prodotto innovativo può essere un miracolo di ingegneria, ma questo non significa che automaticamente questo diventi un successo commerciale. Ciò che fa la differenza tra il successo in laboratorio e il successo sul mercato è il modello di business. Come pensate di creare e fornire valore per i vostri clienti? Un prodotto innovativo può essere un miracolo di ingegneria, ma questo non significa che automaticamente questo diventi un successo commerciale. Ciò che fa la differenza tra il successo in laboratorio e il successo sul mercato è il modello di business. Come pensate di creare e fornire valore per i vostri clienti? Un prodotto innovativo può essere un miracolo di ingegneria, ma questo non significa che automaticamente questo diventi un successo commerciale. Ciò che fa la differenza tra il successo in laboratorio e il successo sul mercato è il modello di business. Come pensate di creare e fornire valore per i vostri clienti? Un prodotto innovativo può essere un miracolo di ingegneria, ma questo non significa che aut

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Cash Flow analysis and business sustainability
La crisi finanziaria del 2008, che ha avuto il suo apice nel fallimento della Lehman Brothers, ha generato pesanti ripercussioni sull’economia reale, sia sul consumatore finale causandone una minor capacità di spesa e sia sulle aziende amplificandone le difficoltà nel reperire ulteriori fonti di finanziamento di natura bancaria. La crisi finanziaria del 2008, che ha avuto il suo apice nel fallimento della Lehman Brothers, ha generato pesanti ripercussioni sull’economia reale, sia sul consumatore finale causandone una minor capacità di spesa e sia sulle aziende amplificandone le difficoltà nel reperire ulteriori fonti di finanziamento di natura bancaria. La crisi finanziaria del 2008, che ha avuto il suo apice nel fallimento della Lehman Brothers, ha generato pesanti ripercussioni sull’economia reale, sia sul consumatore finale causandone una minor capacità di spesa e sia sulle aziende amplificandone le difficoltà nel reperire ulteriori fonti di finanziamento di natura bancaria. La crisi finanziaria del 2008, che ha avuto il suo apice nel fallimento della Lehman Brothers, ha generato pesanti ripercussioni sull’economia reale, sia sul consumatore finale causandone una minor capacità di spesa e sia sulle aziende amplificandone le difficoltà nel reperire ulteriori fonti di finanziamento di natura bancaria. La crisi finanziaria del 2008, che ha avuto il suo apice nel fallimento della Lehman Brothers, ha generato pesanti ripercussioni sull’economia reale, sia sul consumatore finale causandone una minor capacità di spesa e sia sulle aziende amplificandone le difficoltà nel reperire ulteriori fonti di finanziamento di natura bancaria. La crisi finanziaria del 2008, che ha avuto il suo apice nel fallimento della Lehman Brothers, ha generato pesanti ripercussioni sull’economia reale, sia sul consumatore finale causandone una minor capacità di spesa e sia sulle aziende amplificandone le difficoltà nel reperire ulteriori fonti di finanziamento di natura b

Workshop

Centralità dei dati: Business Intelligence e Big Data Analytics
L’enorme potenziale dei Big Data nella maggior parte delle aziende non viene ancora sfruttato a pieno. Diventa perciò un grande vantaggio competitivo imparare come, grazie agli strumenti di business intelligence, è possibile utilizzare i dati raccolti per prendere decisioni strategiche. L’enorme potenziale dei Big Data nella maggior parte delle aziende non viene ancora sfruttato a pieno. Diventa perciò un grande vantaggio competitivo imparare come, grazie agli strumenti di business intelligence, è possibile utilizzare i dati raccolti per prendere decisioni strategiche. L’enorme potenziale dei Big Data nella maggior parte delle aziende non viene ancora sfruttato a pieno. Diventa perciò un grande vantaggio competitivo imparare come, grazie agli strumenti di business intelligence, è possibile utilizzare i dati raccolti per prendere decisioni strategiche. L’enorme potenziale dei Big Data nella maggior parte delle aziende non viene ancora sfruttato a pieno. Diventa perciò un grande vantaggio competitivo imparare come, grazie agli strumenti di business intelligence, è possibile utilizzare i dati raccolti per prendere decisioni strategiche. L’enorme potenziale dei Big Data nella maggior parte delle aziende non viene ancora sfruttato a pieno. Diventa perciò un grande vantaggio competitivo imparare come, grazie agli strumenti di business intelligence, è possibile utilizzare i dati raccolti per prendere decisioni strategiche. L’enorme potenziale dei Big Data nella maggior parte delle aziende non viene ancora sfruttato a pieno. Diventa perciò un grande vantaggio competitivo imparare come, grazie agli strumenti di business intelligence, è possibile utilizzare i dati raccolti per prendere decisioni strategiche. L’enorme potenziale dei Big Data nella maggior parte delle aziende non viene ancora sfruttato a pieno. Diventa perciò un grande vantaggio competitivo imparare come, grazie agli

Workshop

Collegamento alla domanda e Pull Flow
Attivabile su richiesta

Il corso prevede contenuti relativi a: Push e pull, livellamento, scorta e disaccoppiamento, pull interno ed esterno, strumenti, al fine di consentire ai partecipanti di competenze specifiche per una corretta gestione dei flussi di materiale. Attivabile su richiesta

Il corso prevede contenuti relativi a: Push e pull, livellamento, scorta e disaccoppiamento, pull interno ed esterno, strumenti, al fine di consentire ai partecipanti di competenze specifiche per una corretta gestione dei flussi di materiale. Attivabile su richiesta

Il corso prevede contenuti relativi a: Push e pull, livellamento, scorta e disaccoppiamento, pull interno ed esterno, strumenti, al fine di consentire ai partecipanti di competenze specifiche per una corretta gestione dei flussi di materiale. Attivabile su richiesta

Il corso prevede contenuti relativi a: Push e pull, livellamento, scorta e disaccoppiamento, pull interno ed esterno, strumenti, al fine di consentire ai partecipanti di competenze specifiche per una corretta gestione dei flussi di materiale. Attivabile su richiesta

Il corso prevede contenuti relativi a: Push e pull, livellamento, scorta e disaccoppiamento, pull interno ed esterno, strumenti, al fine di consentire ai partecipanti di competenze specifiche per una corretta gestione dei flussi di materiale. Attivabile su richiesta

Il corso prevede contenuti relativi a: Push e pull, livellamento, scorta e disaccoppiamento, pull interno ed esterno, strumenti, al fine di consentire ai partecipanti di competenze specifiche per una corretta gestione dei flussi di materiale. Attivabile su richiesta

Il corso prevede contenuti relativi a: Push e pull, livellamento, scorta e disaccoppiamento, pull interno ed esterno, strumenti, al fine di consentire ai partecipanti di competenze specifiche per una corretta gestione dei flussi di materiale.

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Come generare nuovi clienti tramite internet
Il mondo sta cambiando velocemente, ma questa è la nuova velocità di crociera. Le aziende che riescono a competere nel mercato attuale, dove la competizione è data dalla velocità dell’innovazione. Il mondo sta cambiando velocemente, ma questa è la nuova velocità di crociera. Le aziende che riescono a competere nel mercato attuale, dove la competizione è data dalla velocità dell’innovazione. Il mondo sta cambiando velocemente, ma questa è la nuova velocità di crociera. Le aziende che riescono a competere nel mercato attuale, dove la competizione è data dalla velocità dell’innovazione. Il mondo sta cambiando velocemente, ma questa è la nuova velocità di crociera. Le aziende che riescono a competere nel mercato attuale, dove la competizione è data dalla velocità dell’innovazione. Il mondo sta cambiando velocemente, ma questa è la nuova velocità di crociera. Le aziende che riescono a competere nel mercato attuale, dove la competizione è data dalla velocità dell’innovazione. Il mondo sta cambiando velocemente, ma questa è la nuova velocità di crociera. Le aziende che riescono a competere nel mercato attuale, dove la competizione è data dalla velocità dell’innovazione. Il mondo sta cambiando velocemente, ma questa è la nuova velocità di crociera. Le aziende che riescono a competere nel mercato attuale, dove la competizione è data dalla velocità dell’innovazione. Il mondo sta cambiando velocemente, ma questa è la nuova velocità di crociera. Le aziende che riescono a competere nel mercato attuale, dove la competizione è data dalla velocità dell’innovazione. Il mondo sta cambiando velocemente, ma questa è la nuova velocità di crociera. Le aziende che riescono a competere nel mercato attuale, dove la competizione è data dalla velocità dell’innovazione. Il mondo sta cambiando velocemente, ma questa è la nuova velocità di crociera. Le aziende che riescono a competere nel mercato attuale,

Workshop

Competenze digitali e gestione delle persone: digital organization e Change Management
Le aree dedicate alle risorse umane di un azienda sono tra le prime a doversi aggiornare in tema di trasformazione digitale. Nuove tecnologie e processi hanno portato infatti lo sviluppo di nuove figure professionali e soft skil fondamentali per la competitività dell’impresa. Le aree dedicate alle risorse umane di un azienda sono tra le prime a doversi aggiornare in tema di trasformazione digitale. Nuove tecnologie e processi hanno portato infatti lo sviluppo di nuove figure professionali e soft skil fondamentali per la competitività dell’impresa. Le aree dedicate alle risorse umane di un azienda sono tra le prime a doversi aggiornare in tema di trasformazione digitale. Nuove tecnologie e processi hanno portato infatti lo sviluppo di nuove figure professionali e soft skil fondamentali per la competitività dell’impresa. Le aree dedicate alle risorse umane di un azienda sono tra le prime a doversi aggiornare in tema di trasformazione digitale. Nuove tecnologie e processi hanno portato infatti lo sviluppo di nuove figure professionali e soft skil fondamentali per la competitività dell’impresa. Le aree dedicate alle risorse umane di un azienda sono tra le prime a doversi aggiornare in tema di trasformazione digitale. Nuove tecnologie e processi hanno portato infatti lo sviluppo di nuove figure professionali e soft skil fondamentali per la competitività dell’impresa. Le aree dedicate alle risorse umane di un azienda sono tra le prime a doversi aggiornare in tema di trasformazione digitale. Nuove tecnologie e processi hanno portato infatti lo sviluppo di nuove figure professionali e soft skil fondamentali per la competitività dell’impresa. Le aree dedicate alle risorse umane di un azienda sono tra le prime a doversi aggiornare in tema di trasformazione digitale. Nuove tecnologie e processi hanno portato infatti lo sviluppo di nuove figure professionali e soft skil fondamentali per la compet

Workshop

Competitività, occupabilità e qualità della vita
Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel contesto economico mondiale ed europeo quei longevi indicatori, pur necessari, non sembrano più essere sufficienti a guidare la politica di gestione del personale. Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel contesto economico mondiale ed europeo quei longevi indicatori, pur necessari, non sembrano più essere sufficienti a guidare la politica di gestione del personale. Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel contesto economico mondiale ed europeo quei longevi indicatori, pur necessari, non sembrano più essere sufficienti a guidare la politica di gestione del personale. Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel contesto economico mondiale ed europeo quei longevi indicatori, pur necessari, non sembrano più essere sufficienti a guidare la politica di gestione del personale. Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel contesto economico mondiale ed europeo quei longevi indicatori, pur necessari, non sembrano più essere sufficienti a guidare la politica di gestione del personale. Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi,

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Comunicare in pubblico
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere il proprio messaggio con precisione da chi si perde nel gruppo e viene dimenticato? La nostra capacità di comunicare determina la nostra efficacia e i nostri risultati.
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere il proprio messaggio con precisione da chi si perde nel gruppo e viene dimenticato? La nostra capacità di comunicare determina la nostra efficacia e i nostri risultati.
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere il proprio messaggio con precisione da chi si perde nel gruppo e viene dimenticato? La nostra capacità di comunicare determina la nostra efficacia e i nostri risultati.
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere il proprio messaggio con precisione da chi si perde nel gruppo e viene dimenticato? La nostra capacità di comunicare determina la nostra efficacia e i nostri risultati.
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere il proprio messaggio con precisione da chi si perde nel gruppo e viene dimenticato? La nostra capacità di comunicare determina la nostra efficacia e i nostri risultati.
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere il proprio messaggio con precisione da chi si perde nel gruppo e viene dimenticato? La nostra capacità di comunicare determina la nostra efficacia e i nostri risultati.
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere i

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Comunicazione corporate, storytelling e relazioni esterne
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa di comunicazione in un’organizzazione, pubblica o privata, deve confrontarsi con l’ esigenze di scegliere, integrare e poi gestire una moltitudine di canali e leve di comunicazione per costruire quel necessario dialogo verso i propri stakeholders.
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa di comunicazione in un’organizzazione, pubblica o privata, deve confrontarsi con l’ esigenze di scegliere, integrare e poi gestire una moltitudine di canali e leve di comunicazione per costruire quel necessario dialogo verso i propri stakeholders.
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa di comunicazione in un’organizzazione, pubblica o privata, deve confrontarsi con l’ esigenze di scegliere, integrare e poi gestire una moltitudine di canali e leve di comunicazione per costruire quel necessario dialogo verso i propri stakeholders.
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa di comunicazione in un’organizzazione, pubblica o privata, deve confrontarsi con l’ esigenze di scegliere, integrare e poi gestire una moltitudine di canali e leve di comunicazione per costruire quel necessario dialogo verso i propri stakeholders.
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa di comunicazione in un’organizzazione, pubblica o privata, deve confrontarsi con l’ esigenze di scegliere, integrare e poi gestire una moltitudine di canali e leve di comunicazione per costruire quel necessario dialogo verso i propri stakeholders.
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa di comunicazione in un’organizzazione, pubblica o privata, deve confrontarsi con l’ esigenze di scegliere, integrare e poi gestire una moltitudine di canali e leve di comunicazione per costruire quel necessario dialogo verso i propri stakeholders.
Progettazione, integrazione e gestione
Chi si occupa

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Comunicazione in azienda e valorizzazione del capitale umano
Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungon

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Conoscere il credito e recuperarlo
Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Conoscere il credito per gestire l’impresa
L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equilibrio tra le esigenze di business e la necessità di ridurre i rischi per insolvenza e impongono una attenta gestione dei rapporti con le banche. L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equilibrio tra le esigenze di business e la necessità di ridurre i rischi per insolvenza e impongono una attenta gestione dei rapporti con le banche. L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equilibrio tra le esigenze di business e la necessità di ridurre i rischi per insolvenza e impongono una attenta gestione dei rapporti con le banche. L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equilibrio tra le esigenze di business e la necessità di ridurre i rischi per insolvenza e impongono una attenta gestione dei rapporti con le banche. L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equilibrio tra le esigenze di business e la necessità di ridurre i rischi per insolvenza e impongono una attenta gestione dei rapporti con le banche. L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equilibrio tra le esigenze di business e la necessità di ridurre i rischi per insolvenza e impongono una attenta gestione dei rapporti con le banche. L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equ