In Aula

Elea Informatica
Formazione Manageriale
Tipologie di Corso
Modalità di Frequenza
Sedi di attivazione
Workshop

Fiscalità in Pillole – Agevolazioni Fiscali alle Imprese
INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal pun

Workshop

Trasformazione digitale: relazioni con clienti e fornitori
Molte aziende vedono la digitalizzazione soprattutto come un modo per aumentare l’efficienza dei processi secondo una vecchia logica di innovazione meramente incrementale. Va invece aumentata la consapevolezza che l’economia digitale promette un potenziale nuovo e finora non sfruttato in grado di mutare in modo anche profondo, persino dirompente (disruptive), gli stessi modelli di business. Per cogliere le opportunità, le imprese devono diventare digitalmente più mature: molto del loro vantaggio competitivo nascosto risiede nei dati che sono potenzialmente a loro disposizione ma che molto raramente vengono raccolti, organizzati, elaborati per estrarne valore. Molte aziende vedono la digitalizzazione soprattutto come un modo per aumentare l’efficienza dei processi secondo una vecchia logica di innovazione meramente incrementale. Va invece aumentata la consapevolezza che l’economia digitale promette un potenziale nuovo e finora non sfruttato in grado di mutare in modo anche profondo, persino dirompente (disruptive), gli stessi modelli di business. Per cogliere le opportunità, le imprese devono diventare digitalmente più mature: molto del loro vantaggio competitivo nascosto risiede nei dati che sono potenzialmente a loro disposizione ma che molto raramente vengono raccolti, organizzati, elaborati per estrarne valore. Molte aziende vedono la digitalizzazione soprattutto come un modo per aumentare l’efficienza dei processi secondo una vecchia logica di innovazione meramente incrementale. Va invece aumentata la consapevolezza che l’economia digitale promette un potenziale nuovo e finora non sfruttato in grado di mutare in modo anche profondo, persino dirompente (disruptive), gli stessi modelli di business. Per cogliere le opportunità, le imprese devono diventare digitalmente più mature: molto del loro vantaggio competitivo nascosto risiede nei dati che sono potenzialmente a loro disposizione ma che molto raramente vengono raccolti, organizzati, elabora

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Fiscalità in Pillole – Aggiornamento Fatturazione Elettronica e Corrispettivi Telematici
INFOR ELEA propone un incontro di aggiornamento professionale incentrato sulla tematica della fatturazione elettronica, soprattutto basandosi sulle novità e gli aggiornamenti in materia. Un focus molto importante sarà inoltre dedicato ai corrispettivi giornalieri telematici. La trattazione teorica sarà accompagnata con l’analisi di casi pratici e simulazioni laddove necessari. INFOR ELEA propone un incontro di aggiornamento professionale incentrato sulla tematica della fatturazione elettronica, soprattutto basandosi sulle novità e gli aggiornamenti in materia. Un focus molto importante sarà inoltre dedicato ai corrispettivi giornalieri telematici. La trattazione teorica sarà accompagnata con l’analisi di casi pratici e simulazioni laddove necessari. INFOR ELEA propone un incontro di aggiornamento professionale incentrato sulla tematica della fatturazione elettronica, soprattutto basandosi sulle novità e gli aggiornamenti in materia. Un focus molto importante sarà inoltre dedicato ai corrispettivi giornalieri telematici. La trattazione teorica sarà accompagnata con l’analisi di casi pratici e simulazioni laddove necessari. INFOR ELEA propone un incontro di aggiornamento professionale incentrato sulla tematica della fatturazione elettronica, soprattutto basandosi sulle novità e gli aggiornamenti in materia. Un focus molto importante sarà inoltre dedicato ai corrispettivi giornalieri telematici. La trattazione teorica sarà accompagnata con l’analisi di casi pratici e simulazioni laddove necessari. INFOR ELEA propone un incontro di aggiornamento professionale incentrato sulla tematica della fatturazione elettronica, soprattutto basandosi sulle novità e gli aggiornamenti in materia. Un focus molto importante sarà inoltre dedicato ai corrispettivi giornalieri telematici. La trattazione teorica sarà accompagnata con l’analisi di casi pratici e simulazioni laddove necessari. INFOR ELEA propone un incontro di aggiornamento professionale ince

Workshop

Prototipazione rapida: Google Design Sprint
Grazie al Design Sprint un prodotto non deve attraversare l’intero ciclo per scoprire le proprie potenzialità e ottenere feedback. Nell’implementazione di questa strategia, il tuo team può lavorare rapidamente comprimendo mesi di test per un prodotto o un servizio in una sola settimana: può raggiungere obiettivi definiti, acquisire insegnamenti fondamentali, concentrarsi sul pensare ai bisogni degli utenti e ottenere dati chiari e realistici. Grazie al Design Sprint un prodotto non deve attraversare l’intero ciclo per scoprire le proprie potenzialità e ottenere feedback. Nell’implementazione di questa strategia, il tuo team può lavorare rapidamente comprimendo mesi di test per un prodotto o un servizio in una sola settimana: può raggiungere obiettivi definiti, acquisire insegnamenti fondamentali, concentrarsi sul pensare ai bisogni degli utenti e ottenere dati chiari e realistici. Grazie al Design Sprint un prodotto non deve attraversare l’intero ciclo per scoprire le proprie potenzialità e ottenere feedback. Nell’implementazione di questa strategia, il tuo team può lavorare rapidamente comprimendo mesi di test per un prodotto o un servizio in una sola settimana: può raggiungere obiettivi definiti, acquisire insegnamenti fondamentali, concentrarsi sul pensare ai bisogni degli utenti e ottenere dati chiari e realistici. Grazie al Design Sprint un prodotto non deve attraversare l’intero ciclo per scoprire le proprie potenzialità e ottenere feedback. Nell’implementazione di questa strategia, il tuo team può lavorare rapidamente comprimendo mesi di test per un prodotto o un servizio in una sola settimana: può raggiungere obiettivi definiti, acquisire insegnamenti fondamentali, concentrarsi sul pensare ai bisogni degli utenti e ottenere dati chiari e realistici. Grazie al Design Sprint un prodotto non deve attraversare l’intero ciclo per scoprire le proprie potenzialità e ottenere feedback. Nell’implementazione

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Comunicare in pubblico
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere il proprio messaggio con precisione da chi si perde nel gruppo e viene dimenticato? La nostra capacità di comunicare determina la nostra efficacia e i nostri risultati.
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere il proprio messaggio con precisione da chi si perde nel gruppo e viene dimenticato? La nostra capacità di comunicare determina la nostra efficacia e i nostri risultati.
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere il proprio messaggio con precisione da chi si perde nel gruppo e viene dimenticato? La nostra capacità di comunicare determina la nostra efficacia e i nostri risultati.
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere il proprio messaggio con precisione da chi si perde nel gruppo e viene dimenticato? La nostra capacità di comunicare determina la nostra efficacia e i nostri risultati.
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere il proprio messaggio con precisione da chi si perde nel gruppo e viene dimenticato? La nostra capacità di comunicare determina la nostra efficacia e i nostri risultati.
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere il proprio messaggio con precisione da chi si perde nel gruppo e viene dimenticato? La nostra capacità di comunicare determina la nostra efficacia e i nostri risultati.
Scopri ed usa le tue potenzialità di comunicare
Cosa rende i grandi comunicatori tali? Cosa differenzia chi riesce a trasmettere i

Workshop

Humor business solutions
Impara le tecniche umoristiche per gestire le dinamiche aziendali
L’Humor Business è un metodo esclusivo ideato da Rino Cerritelli e Matteo Andreone che è in grado di attivare nel tempo straordinarie risorse per favorire la comunicazione efficace in ogni settore, per acquisire la giusta flessibilità emotiva e comportamentale, per adattarsi a qualsiasi situazione e per incentivare lo sviluppo illimitato dell’immaginazione e della creatività d’impresa.
Impara le tecniche umoristiche per gestire le dinamiche aziendali
L’Humor Business è un metodo esclusivo ideato da Rino Cerritelli e Matteo Andreone che è in grado di attivare nel tempo straordinarie risorse per favorire la comunicazione efficace in ogni settore, per acquisire la giusta flessibilità emotiva e comportamentale, per adattarsi a qualsiasi situazione e per incentivare lo sviluppo illimitato dell’immaginazione e della creatività d’impresa.
Impara le tecniche umoristiche per gestire le dinamiche aziendali
L’Humor Business è un metodo esclusivo ideato da Rino Cerritelli e Matteo Andreone che è in grado di attivare nel tempo straordinarie risorse per favorire la comunicazione efficace in ogni settore, per acquisire la giusta flessibilità emotiva e comportamentale, per adattarsi a qualsiasi situazione e per incentivare lo sviluppo illimitato dell’immaginazione e della creatività d’impresa.
Impara le tecniche umoristiche per gestire le dinamiche aziendali
L’Humor Business è un metodo esclusivo ideato da Rino Cerritelli e Matteo Andreone che è in grado di attivare nel tempo straordinarie risorse per favorire la comunicazione efficace in ogni settore, per acquisire la giusta flessibilità emotiva e comportamentale, per adattarsi a qualsiasi situazione e per incentivare lo sviluppo illimitato dell’immaginazione e della creatività d’impresa.
Impara le tecniche umoristiche per gestire le dinamiche aziendali
L’H

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Appreciative Inquiry
Per trovare la soluzione, dimentica il problema
La leadership situazionale trova la sua identità in chi è in grado di gestire le emozioni e favorire l’indagine elogiativa. L’Appreciative Inquiry permette di ampliare il campo delle alternative possibili e superare i vincoli degli schemi tradizionali.
Per trovare la soluzione, dimentica il problema
La leadership situazionale trova la sua identità in chi è in grado di gestire le emozioni e favorire l’indagine elogiativa. L’Appreciative Inquiry permette di ampliare il campo delle alternative possibili e superare i vincoli degli schemi tradizionali.
Per trovare la soluzione, dimentica il problema
La leadership situazionale trova la sua identità in chi è in grado di gestire le emozioni e favorire l’indagine elogiativa. L’Appreciative Inquiry permette di ampliare il campo delle alternative possibili e superare i vincoli degli schemi tradizionali.
Per trovare la soluzione, dimentica il problema
La leadership situazionale trova la sua identità in chi è in grado di gestire le emozioni e favorire l’indagine elogiativa. L’Appreciative Inquiry permette di ampliare il campo delle alternative possibili e superare i vincoli degli schemi tradizionali.
Per trovare la soluzione, dimentica il problema
La leadership situazionale trova la sua identità in chi è in grado di gestire le emozioni e favorire l’indagine elogiativa. L’Appreciative Inquiry permette di ampliare il campo delle alternative possibili e superare i vincoli degli schemi tradizionali.
Per trovare la soluzione, dimentica il problema
La leadership situazionale trova la sua identità in chi è in grado di gestire le emozioni e favorire l’indagine elogiativa. L’Appreciative Inquiry permette di ampliare il campo delle alternative possibili e superare i vincoli degli schemi tradizionali.
Per trovare la soluzione, dimentica il problema
La leadership situazionale trova la sua i

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Sales Power
Il venditore oggi deve fare i conti con un nuovo panorama di business: più complesso e più sfidante. Il mercato diventa sempre più inclusivo: i social media abbattono le barriere geografiche e demografiche dando la possibilità anche ad aziende più piccole e locali di competere contro aziende più grandi e globali. Il venditore oggi deve fare i conti con un nuovo panorama di business: più complesso e più sfidante. Il mercato diventa sempre più inclusivo: i social media abbattono le barriere geografiche e demografiche dando la possibilità anche ad aziende più piccole e locali di competere contro aziende più grandi e globali. Il venditore oggi deve fare i conti con un nuovo panorama di business: più complesso e più sfidante. Il mercato diventa sempre più inclusivo: i social media abbattono le barriere geografiche e demografiche dando la possibilità anche ad aziende più piccole e locali di competere contro aziende più grandi e globali. Il venditore oggi deve fare i conti con un nuovo panorama di business: più complesso e più sfidante. Il mercato diventa sempre più inclusivo: i social media abbattono le barriere geografiche e demografiche dando la possibilità anche ad aziende più piccole e locali di competere contro aziende più grandi e globali. Il venditore oggi deve fare i conti con un nuovo panorama di business: più complesso e più sfidante. Il mercato diventa sempre più inclusivo: i social media abbattono le barriere geografiche e demografiche dando la possibilità anche ad aziende più piccole e locali di competere contro aziende più grandi e globali. Il venditore oggi deve fare i conti con un nuovo panorama di business: più complesso e più sfidante. Il mercato diventa sempre più inclusivo: i social media abbattono le barriere geografiche e demografiche dando la possibilità anche ad aziende più piccole e locali di competere contro aziende più grandi e globali. Il venditore oggi deve fare i conti con un nuovo panorama di business: più

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
L’analisi dei costi per migliorare la redditività aziendale
Nella quotidianità lavorativa ognuno di noi si trova a dover prendere decisioni che hanno impatto sulla redditività aziendale. Decisioni operative relative al prezzo, al mix e alle quantità minime o ottimali di produzione, alla presentazione di un’offerta o all’accettazione di un ordine, o ancora alla gestione economicamente più conveniente di un “collo di bottiglia” tecnico. Nella quotidianità lavorativa ognuno di noi si trova a dover prendere decisioni che hanno impatto sulla redditività aziendale. Decisioni operative relative al prezzo, al mix e alle quantità minime o ottimali di produzione, alla presentazione di un’offerta o all’accettazione di un ordine, o ancora alla gestione economicamente più conveniente di un “collo di bottiglia” tecnico. Nella quotidianità lavorativa ognuno di noi si trova a dover prendere decisioni che hanno impatto sulla redditività aziendale. Decisioni operative relative al prezzo, al mix e alle quantità minime o ottimali di produzione, alla presentazione di un’offerta o all’accettazione di un ordine, o ancora alla gestione economicamente più conveniente di un “collo di bottiglia” tecnico. Nella quotidianità lavorativa ognuno di noi si trova a dover prendere decisioni che hanno impatto sulla redditività aziendale. Decisioni operative relative al prezzo, al mix e alle quantità minime o ottimali di produzione, alla presentazione di un’offerta o all’accettazione di un ordine, o ancora alla gestione economicamente più conveniente di un “collo di bottiglia” tecnico. Nella quotidianità lavorativa ognuno di noi si trova a dover prendere decisioni che hanno impatto sulla redditività aziendale. Decisioni operative relative al prezzo, al mix e alle quantità minime o ottimali di produzione, alla presentazione di un’offerta o all’accettazione di un ordine, o ancora alla gestione economicamente più conveniente di un “collo di bottiglia” tecnico. Nella quotidianità lavorativa ognuno di noi s

Workshop

Lean Accounting e KPI Visual
Il supporto e la corretta valutazione in termini economico-finanziari delle attività di lean transformation
Molte aziende che implementano strumenti e tecniche di Lean Transformation nel gemba sembrano non ottenere risultati eccezionali. Questo, in molti casi, è dovuto al fatto che continuano ad utilizzare logiche di gestione e valutazione (KPI) che non supportano e valorizzano i benefici che il Lean System realmente apporta.
Il supporto e la corretta valutazione in termini economico-finanziari delle attività di lean transformation
Molte aziende che implementano strumenti e tecniche di Lean Transformation nel gemba sembrano non ottenere risultati eccezionali. Questo, in molti casi, è dovuto al fatto che continuano ad utilizzare logiche di gestione e valutazione (KPI) che non supportano e valorizzano i benefici che il Lean System realmente apporta.
Il supporto e la corretta valutazione in termini economico-finanziari delle attività di lean transformation
Molte aziende che implementano strumenti e tecniche di Lean Transformation nel gemba sembrano non ottenere risultati eccezionali. Questo, in molti casi, è dovuto al fatto che continuano ad utilizzare logiche di gestione e valutazione (KPI) che non supportano e valorizzano i benefici che il Lean System realmente apporta.
Il supporto e la corretta valutazione in termini economico-finanziari delle attività di lean transformation
Molte aziende che implementano strumenti e tecniche di Lean Transformation nel gemba sembrano non ottenere risultati eccezionali. Questo, in molti casi, è dovuto al fatto che continuano ad utilizzare logiche di gestione e valutazione (KPI) che non supportano e valorizzano i benefici che il Lean System realmente apporta.
Il supporto e la corretta valutazione in termini economico-finanziari delle attività di lean transformation
Molte aziende che implementano strumenti e tecniche di Lean Transformation nel gemba sembrano non ottenere risulta

Workshop

Il manager coach: il coaching in pratica
Strategie operative per trasformare i limiti in risorse
Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale.
Strategie operative per trasformare i limiti in risorse
Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale.
Strategie operative per trasformare i limiti in risorse
Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale.
Strategie operative per trasformare i limiti in risorse
Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale.
Strategie operative per trasformare i limiti in risorse
Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale.
Strategie operative per trasformare i limiti in risorse
Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale.
Strategie operative per trasformare i limiti in risorse
Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale.
Strategie operative per trasformare i limiti in risorse
Il coaching viene definito come una partnership che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirando a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale. <

Workshop

Benefici attesi e aspetti critici della riorganizzazione digitale
Molte aziende vedono la digitalizzazione soprattutto come un modo per aumentare l’efficienza dei processi secondo una vecchia logica di innovazione meramente incrementale. Va invece aumentata la consapevolezza che l’economia digitale promette un potenziale nuovo e finora non sfruttato in grado di mutare in modo anche profondo, persino dirompente (disruptive), gli stessi modelli di business. Per cogliere le opportunità, le imprese devono diventare digitalmente più mature: molto del loro vantaggio competitivo nascosto risiede nei dati che sono potenzialmente a loro disposizione ma che molto raramente vengono raccolti, organizzati, elaborati per estrarne valore. Molte aziende vedono la digitalizzazione soprattutto come un modo per aumentare l’efficienza dei processi secondo una vecchia logica di innovazione meramente incrementale. Va invece aumentata la consapevolezza che l’economia digitale promette un potenziale nuovo e finora non sfruttato in grado di mutare in modo anche profondo, persino dirompente (disruptive), gli stessi modelli di business. Per cogliere le opportunità, le imprese devono diventare digitalmente più mature: molto del loro vantaggio competitivo nascosto risiede nei dati che sono potenzialmente a loro disposizione ma che molto raramente vengono raccolti, organizzati, elaborati per estrarne valore. Molte aziende vedono la digitalizzazione soprattutto come un modo per aumentare l’efficienza dei processi secondo una vecchia logica di innovazione meramente incrementale. Va invece aumentata la consapevolezza che l’economia digitale promette un potenziale nuovo e finora non sfruttato in grado di mutare in modo anche profondo, persino dirompente (disruptive), gli stessi modelli di business. Per cogliere le opportunità, le imprese devono diventare digitalmente più mature: molto del loro vantaggio competitivo nascosto risiede nei dati che sono potenzialmente a loro disposizione ma che molto raramente vengono raccolti, organizzati, elabora

Workshop

Industry 4.0: nuovi Business Model e regolamenti per l’IoT
Il mercato dell’internet degli oggetti è sempre più in espansione, potenziando vecchi modelli di business e creandone di nuovi coinvolgerà tutti gli aspetti della nostra vita quotidiana. Per le imprese diventa fondamentale comprendere come inserire questi sistemi all’interno del proprio business velocizzando la produzione e migliorandone l’efficienza. Il mercato dell’internet degli oggetti è sempre più in espansione, potenziando vecchi modelli di business e creandone di nuovi coinvolgerà tutti gli aspetti della nostra vita quotidiana. Per le imprese diventa fondamentale comprendere come inserire questi sistemi all’interno del proprio business velocizzando la produzione e migliorandone l’efficienza. Il mercato dell’internet degli oggetti è sempre più in espansione, potenziando vecchi modelli di business e creandone di nuovi coinvolgerà tutti gli aspetti della nostra vita quotidiana. Per le imprese diventa fondamentale comprendere come inserire questi sistemi all’interno del proprio business velocizzando la produzione e migliorandone l’efficienza. Il mercato dell’internet degli oggetti è sempre più in espansione, potenziando vecchi modelli di business e creandone di nuovi coinvolgerà tutti gli aspetti della nostra vita quotidiana. Per le imprese diventa fondamentale comprendere come inserire questi sistemi all’interno del proprio business velocizzando la produzione e migliorandone l’efficienza. Il mercato dell’internet degli oggetti è sempre più in espansione, potenziando vecchi modelli di business e creandone di nuovi coinvolgerà tutti gli aspetti della nostra vita quotidiana. Per le imprese diventa fondamentale comprendere come inserire questi sistemi all’interno del proprio business velocizzando la produzione e migliorandone l’efficienza. Il mercato dell’internet degli oggetti è sempre più in espansione, potenziando vecc

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
La comunicazione in azienda e la valorizzazione del capitale umano
Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungono gli obiettivi aziendali. Il capitale umano definisce la capacità di un’azienda di crescere attraverso le persone. Migliorando la comunicazione interna si raggiungon

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Project management
I progetti come leva strategica di business
Il project management è una modalità organizzativa che se correttamente applicata garantisce la realizzazione di singoli progetti nel rispetto di obiettivi concordati di tempo costo e risultato assegnati nell’ambito di un mandato. ll progetto attraversa le organizzazioni e si articola in diverse attività tra loro collegate.
I progetti come leva strategica di business
Il project management è una modalità organizzativa che se correttamente applicata garantisce la realizzazione di singoli progetti nel rispetto di obiettivi concordati di tempo costo e risultato assegnati nell’ambito di un mandato. ll progetto attraversa le organizzazioni e si articola in diverse attività tra loro collegate.
I progetti come leva strategica di business
Il project management è una modalità organizzativa che se correttamente applicata garantisce la realizzazione di singoli progetti nel rispetto di obiettivi concordati di tempo costo e risultato assegnati nell’ambito di un mandato. ll progetto attraversa le organizzazioni e si articola in diverse attività tra loro collegate.
I progetti come leva strategica di business
Il project management è una modalità organizzativa che se correttamente applicata garantisce la realizzazione di singoli progetti nel rispetto di obiettivi concordati di tempo costo e risultato assegnati nell’ambito di un mandato. ll progetto attraversa le organizzazioni e si articola in diverse attività tra loro collegate.
I progetti come leva strategica di business
Il project management è una modalità organizzativa che se correttamente applicata garantisce la realizzazione di singoli progetti nel rispetto di obiettivi concordati di tempo costo e risultato assegnati nell’ambito di un mandato. ll progetto attraversa le organizzazioni e si articola in diverse attività tra loro collegate.
I progetti come leva strategica di business
Il project management

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Direzione vendite 4.0
Velocita, connessione, Big data impongono innovazioni anche nella funzione fondamentale per il successo aziendale: le vendite. Cambiano i modi e gli strumenti per ottenere risultati e raggiungere obiettivi sempre più incerti. Budget impostati su marginalità che tendono a ridursi richiedono un approccio più ampio e olistico. L’evoluzione dell’ottimo venditore nel manager delle vendite richiede competenze sempre più ampie per gestire motivare e portare al successo il team di vendite. Velocita, connessione, Big data impongono innovazioni anche nella funzione fondamentale per il successo aziendale: le vendite. Cambiano i modi e gli strumenti per ottenere risultati e raggiungere obiettivi sempre più incerti. Budget impostati su marginalità che tendono a ridursi richiedono un approccio più ampio e olistico. L’evoluzione dell’ottimo venditore nel manager delle vendite richiede competenze sempre più ampie per gestire motivare e portare al successo il team di vendite. Velocita, connessione, Big data impongono innovazioni anche nella funzione fondamentale per il successo aziendale: le vendite. Cambiano i modi e gli strumenti per ottenere risultati e raggiungere obiettivi sempre più incerti. Budget impostati su marginalità che tendono a ridursi richiedono un approccio più ampio e olistico. L’evoluzione dell’ottimo venditore nel manager delle vendite richiede competenze sempre più ampie per gestire motivare e portare al successo il team di vendite. Velocita, connessione, Big data impongono innovazioni anche nella funzione fondamentale per il successo aziendale: le vendite. Cambiano i modi e gli strumenti per ottenere risultati e raggiungere obiettivi sempre più incerti. Budget impostati su marginalità che tendono a ridursi richiedono un approccio più ampio e olistico. L’evoluzione dell’ottimo venditore nel manager delle vendite richiede competenze sempre più ampie per gestire motivare e portare al successo il team di vendite. Velocita, con

_linkedin_data_partner_id = "377242";