Contabilità Finanza e Controllo di Gestione

Elea Informatica
Formazione Manageriale
Tipologie di Corso
Modalità di Frequenza
Sedi di attivazione

Elementi di base di paghe e contributi
Il modulo “ELEMENTI DI BASE DI PAGHE E CONTRIBUTI” e’ finalizzato a trasmettere le conoscenze basilari necessarie per elaborare la documentazione richiesta dalle norme e dalle leggi che regolano il rapporto di lavoro, con riferimento a situazioni ordinarie e utilizzando software gestionale specifico. Il modulo “ELEMENTI DI BASE DI PAGHE E CONTRIBUTI” e’ finalizzato a trasmettere le conoscenze basilari necessarie per elaborare la documentazione richiesta dalle norme e dalle leggi che regolano il rapporto di lavoro, con riferimento a situazioni ordinarie e utilizzando software gestionale specifico. Il modulo “ELEMENTI DI BASE DI PAGHE E CONTRIBUTI” e’ finalizzato a trasmettere le conoscenze basilari necessarie per elaborare la documentazione richiesta dalle norme e dalle leggi che regolano il rapporto di lavoro, con riferimento a situazioni ordinarie e utilizzando software gestionale specifico. Il modulo “ELEMENTI DI BASE DI PAGHE E CONTRIBUTI” e’ finalizzato a trasmettere le conoscenze basilari necessarie per elaborare la documentazione richiesta dalle norme e dalle leggi che regolano il rapporto di lavoro, con riferimento a situazioni ordinarie e utilizzando software gestionale specifico. Il modulo “ELEMENTI DI BASE DI PAGHE E CONTRIBUTI” e’ finalizzato a trasmettere le conoscenze basilari necessarie per elaborare la documentazione richiesta dalle norme e dalle leggi che regolano il rapporto di lavoro, con riferimento a situazioni ordinarie e utilizzando software gestionale specifico. Il modulo “ELEMENTI DI BASE DI PAGHE E CONTRIBUTI” e’ finalizzato a trasmettere le conoscenze basilari necessarie per elaborare la documentazione richiesta dalle norme e dalle leggi che regolano il rapporto di lavoro, con riferimento a situazioni ordinarie e utilizzando software gestionale specifico. Il modulo “ELEMENTI DI BASE DI PAGHE E CONTRIBUTI” e’ finalizza

Elementi di contabilità aziendale
Il corso fornisce le nozioni di base in materia di contabilità in modo da sviluppare la capacità di leggere, classificare e redigere documenti di contabilità aziendale. Il corso fornisce le nozioni di base in materia di contabilità in modo da sviluppare la capacità di leggere, classificare e redigere documenti di contabilità aziendale. Il corso fornisce le nozioni di base in materia di contabilità in modo da sviluppare la capacità di leggere, classificare e redigere documenti di contabilità aziendale. Il corso fornisce le nozioni di base in materia di contabilità in modo da sviluppare la capacità di leggere, classificare e redigere documenti di contabilità aziendale. Il corso fornisce le nozioni di base in materia di contabilità in modo da sviluppare la capacità di leggere, classificare e redigere documenti di contabilità aziendale. Il corso fornisce le nozioni di base in materia di contabilità in modo da sviluppare la capacità di leggere, classificare e redigere documenti di contabilità aziendale. Il corso fornisce le nozioni di base in materia di contabilità in modo da sviluppare la capacità di leggere, classificare e redigere documenti di contabilità aziendale. Il corso fornisce le nozioni di base in materia di contabilità in modo da sviluppare la capacità di leggere, classificare e redigere documenti di contabilità aziendale. Il corso fornisce le nozioni di base in materia di contabilità in modo da sviluppare la capacità di leggere, classificare e redigere documenti di contabilità aziendale. Il corso fornisce le nozioni di base in materia di contabilità in modo da sviluppare la capacità di leggere, classificare e redigere documenti di contabilità aziendale. Il corso fornisce le nozioni di base in materia di contabilità in modo da sviluppare la capacità di leggere, classificare e redigere documenti di contabilità aziendale. Il corso fornisce le nozioni di base in materia di contabilità in modo da sviluppare la capacità di leggere

Elementi di controllo di gestione
In un momento come quello attuale, nel quale il contesto competitivo si dimostra particolarmente turbolento, per l’impresa diviene fondamentale avere a disposizione un set di strumenti che le permettano, da una parte, di pianificare correttamente la propria strategia competitiva e, dall’altra, di controllare a consuntivo, o ancor meglio in itinere, il livello con cui gli obiettivi strategici si stanno trasformando in reali traguardi conseguiti. In un momento come quello attuale, nel quale il contesto competitivo si dimostra particolarmente turbolento, per l’impresa diviene fondamentale avere a disposizione un set di strumenti che le permettano, da una parte, di pianificare correttamente la propria strategia competitiva e, dall’altra, di controllare a consuntivo, o ancor meglio in itinere, il livello con cui gli obiettivi strategici si stanno trasformando in reali traguardi conseguiti. In un momento come quello attuale, nel quale il contesto competitivo si dimostra particolarmente turbolento, per l’impresa diviene fondamentale avere a disposizione un set di strumenti che le permettano, da una parte, di pianificare correttamente la propria strategia competitiva e, dall’altra, di controllare a consuntivo, o ancor meglio in itinere, il livello con cui gli obiettivi strategici si stanno trasformando in reali traguardi conseguiti. In un momento come quello attuale, nel quale il contesto competitivo si dimostra particolarmente turbolento, per l’impresa diviene fondamentale avere a disposizione un set di strumenti che le permettano, da una parte, di pianificare correttamente la propria strategia competitiva e, dall’altra, di controllare a consuntivo, o ancor meglio in itinere, il livello con cui gli obiettivi strategici si stanno trasformando in reali traguardi conseguiti. In un momento come quello attuale, nel quale il contesto competitivo si dimostra particolarmente turbolento, per l’impresa diviene fondamentale avere a

Elementi di finanza e controllo di gestione
In un momento come quello attuale, nel quale il contesto competitivo si dimostra particolarmente turbolento, per l’impresa diviene fondamentale avere a disposizione un set di strumenti che le permettano, da una parte, di pianificare correttamente la propria strategia competitiva e dall’altra di controllare il livello con cui gli obiettivi strategici si stanno trasformando in reali traguardi conseguiti. In un momento come quello attuale, nel quale il contesto competitivo si dimostra particolarmente turbolento, per l’impresa diviene fondamentale avere a disposizione un set di strumenti che le permettano, da una parte, di pianificare correttamente la propria strategia competitiva e dall’altra di controllare il livello con cui gli obiettivi strategici si stanno trasformando in reali traguardi conseguiti. In un momento come quello attuale, nel quale il contesto competitivo si dimostra particolarmente turbolento, per l’impresa diviene fondamentale avere a disposizione un set di strumenti che le permettano, da una parte, di pianificare correttamente la propria strategia competitiva e dall’altra di controllare il livello con cui gli obiettivi strategici si stanno trasformando in reali traguardi conseguiti. In un momento come quello attuale, nel quale il contesto competitivo si dimostra particolarmente turbolento, per l’impresa diviene fondamentale avere a disposizione un set di strumenti che le permettano, da una parte, di pianificare correttamente la propria strategia competitiva e dall’altra di controllare il livello con cui gli obiettivi strategici si stanno trasformando in reali traguardi conseguiti. In un momento come quello attuale, nel quale il contesto competitivo si dimostra particolarmente turbolento, per l’impresa diviene fondamentale avere a disposizione un set di strumenti che le permettano, da una parte, di pianificare correttamente la propria strategia competitiva e dall’altra di controllare il livell

Tecniche di paghe e contributi
Il modulo “TECNICHE DI PAGHE E CONTRIBUTI” è finalizzato a fornire i contenuti necessari per rafforzare le capacità di contestualizzare gli elementi più significativi della contrattualistica e della normativa sul lavoro e la capacità di operare nell’ambito dell’amministrazione del personale implementando le conoscenze di base già acquisite precedentemente. Il modulo “TECNICHE DI PAGHE E CONTRIBUTI” è finalizzato a fornire i contenuti necessari per rafforzare le capacità di contestualizzare gli elementi più significativi della contrattualistica e della normativa sul lavoro e la capacità di operare nell’ambito dell’amministrazione del personale implementando le conoscenze di base già acquisite precedentemente. Il modulo “TECNICHE DI PAGHE E CONTRIBUTI” è finalizzato a fornire i contenuti necessari per rafforzare le capacità di contestualizzare gli elementi più significativi della contrattualistica e della normativa sul lavoro e la capacità di operare nell’ambito dell’amministrazione del personale implementando le conoscenze di base già acquisite precedentemente. Il modulo “TECNICHE DI PAGHE E CONTRIBUTI” è finalizzato a fornire i contenuti necessari per rafforzare le capacità di contestualizzare gli elementi più significativi della contrattualistica e della normativa sul lavoro e la capacità di operare nell’ambito dell’amministrazione del personale implementando le conoscenze di base già acquisite precedentemente. Il modulo “TECNICHE DI PAGHE E CONTRIBUTI” è finalizzato a fornire i contenuti necessari per rafforzare le capacità di contestualizzare gli elementi più significativi della contrattualistica e della normativa sul lavoro e la capacità di operare nell’ambito dell’amministrazione del personale implementando le conoscenze di base già acquisite precedentemente. Il modulo “TECNICHE DI PAGHE E CONTRIBUTI” è fin

Tecniche per la pianificazione finanziaria d’imprese
Il corso si propone di fornire una panoramica generale sul controllo di gestione e sulla pianificazione d’impresa analizzando il sistema finanziario italiano per le imprese, lo sviluppo dei mercati, i finanziamenti bancari e gli strumenti finanziari come leasing e factoring; valutando i rischi di credito e i finanziamenti agevolati. Il corso si propone di fornire una panoramica generale sul controllo di gestione e sulla pianificazione d’impresa analizzando il sistema finanziario italiano per le imprese, lo sviluppo dei mercati, i finanziamenti bancari e gli strumenti finanziari come leasing e factoring; valutando i rischi di credito e i finanziamenti agevolati. Il corso si propone di fornire una panoramica generale sul controllo di gestione e sulla pianificazione d’impresa analizzando il sistema finanziario italiano per le imprese, lo sviluppo dei mercati, i finanziamenti bancari e gli strumenti finanziari come leasing e factoring; valutando i rischi di credito e i finanziamenti agevolati. Il corso si propone di fornire una panoramica generale sul controllo di gestione e sulla pianificazione d’impresa analizzando il sistema finanziario italiano per le imprese, lo sviluppo dei mercati, i finanziamenti bancari e gli strumenti finanziari come leasing e factoring; valutando i rischi di credito e i finanziamenti agevolati. Il corso si propone di fornire una panoramica generale sul controllo di gestione e sulla pianificazione d’impresa analizzando il sistema finanziario italiano per le imprese, lo sviluppo dei mercati, i finanziamenti bancari e gli strumenti finanziari come leasing e factoring; valutando i rischi di credito e i finanziamenti agevolati. Il corso si propone di fornire una panoramica generale sul controllo di gestione e sulla pianificazione d’impresa analizzando il sistema finanziario italiano per le imprese, lo sviluppo dei mercati, i finanziamenti bancari e gli strumenti finanziari come leasing e factoring; valutando i ri

Tecnico specializzato in budget e controllo di gestione
Il corso GRATUITO è rivolto a neo-laureati e/o neo-diplomati in cerca di occupazione ed è finanziato nell’ambito della Direttiva Mercato del Lavoro della Città Metropolitana di Torino. Il corso GRATUITO è rivolto a neo-laureati e/o neo-diplomati in cerca di occupazione ed è finanziato nell’ambito della Direttiva Mercato del Lavoro della Città Metropolitana di Torino. Il corso GRATUITO è rivolto a neo-laureati e/o neo-diplomati in cerca di occupazione ed è finanziato nell’ambito della Direttiva Mercato del Lavoro della Città Metropolitana di Torino. Il corso GRATUITO è rivolto a neo-laureati e/o neo-diplomati in cerca di occupazione ed è finanziato nell’ambito della Direttiva Mercato del Lavoro della Città Metropolitana di Torino. Il corso GRATUITO è rivolto a neo-laureati e/o neo-diplomati in cerca di occupazione ed è finanziato nell’ambito della Direttiva Mercato del Lavoro della Città Metropolitana di Torino. Il corso GRATUITO è rivolto a neo-laureati e/o neo-diplomati in cerca di occupazione ed è finanziato nell’ambito della Direttiva Mercato del Lavoro della Città Metropolitana di Torino. Il corso GRATUITO è rivolto a neo-laureati e/o neo-diplomati in cerca di occupazione ed è finanziato nell’ambito della Direttiva Mercato del Lavoro della Città Metropolitana di Torino. Il corso GRATUITO è rivolto a neo-laureati e/o neo-diplomati in cerca di occupazione ed è finanziato nell’ambito della Direttiva Mercato del Lavoro della Città Metropolitana di Torino. Il corso GRATUITO è rivolto a neo-laureati e/o neo-diplomati in cerca di occupazione ed è finanziato nell’ambito della Direttiva Mercato del Lavoro della Città Metropolitana di Torino. Il corso GRATUITO è rivolto a neo-laureati e/o neo-diplomati in cerca di occupazione ed è finanziato nell’ambito della Direttiva Mercato del Lavoro della Città Metropolitana di Torino. Il corso GRATUITO è rivolto a neo-laureati e/o neo-diplomati

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Cash Flow analysis and business sustainability
La crisi finanziaria del 2008, che ha avuto il suo apice nel fallimento della Lehman Brothers, ha generato pesanti ripercussioni sull’economia reale, sia sul consumatore finale causandone una minor capacità di spesa e sia sulle aziende amplificandone le difficoltà nel reperire ulteriori fonti di finanziamento di natura bancaria. La crisi finanziaria del 2008, che ha avuto il suo apice nel fallimento della Lehman Brothers, ha generato pesanti ripercussioni sull’economia reale, sia sul consumatore finale causandone una minor capacità di spesa e sia sulle aziende amplificandone le difficoltà nel reperire ulteriori fonti di finanziamento di natura bancaria. La crisi finanziaria del 2008, che ha avuto il suo apice nel fallimento della Lehman Brothers, ha generato pesanti ripercussioni sull’economia reale, sia sul consumatore finale causandone una minor capacità di spesa e sia sulle aziende amplificandone le difficoltà nel reperire ulteriori fonti di finanziamento di natura bancaria. La crisi finanziaria del 2008, che ha avuto il suo apice nel fallimento della Lehman Brothers, ha generato pesanti ripercussioni sull’economia reale, sia sul consumatore finale causandone una minor capacità di spesa e sia sulle aziende amplificandone le difficoltà nel reperire ulteriori fonti di finanziamento di natura bancaria. La crisi finanziaria del 2008, che ha avuto il suo apice nel fallimento della Lehman Brothers, ha generato pesanti ripercussioni sull’economia reale, sia sul consumatore finale causandone una minor capacità di spesa e sia sulle aziende amplificandone le difficoltà nel reperire ulteriori fonti di finanziamento di natura bancaria. La crisi finanziaria del 2008, che ha avuto il suo apice nel fallimento della Lehman Brothers, ha generato pesanti ripercussioni sull’economia reale, sia sul consumatore finale causandone una minor capacità di spesa e sia sulle aziende amplificandone le difficoltà nel reperire ulteriori fonti di finanziamento di natura b

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Conoscere il credito e recuperarlo
Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione che viene data alla gestione dei crediti insoluti, ma soprattutto dagli accorgimenti da adottare per prevenire costose e fastidiose evenienze. Attivabile su richiesta

La redditività e la competitività delle imprese dipende anche dall’attenzione

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Conoscere il credito per gestire l’impresa
L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equilibrio tra le esigenze di business e la necessità di ridurre i rischi per insolvenza e impongono una attenta gestione dei rapporti con le banche. L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equilibrio tra le esigenze di business e la necessità di ridurre i rischi per insolvenza e impongono una attenta gestione dei rapporti con le banche. L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equilibrio tra le esigenze di business e la necessità di ridurre i rischi per insolvenza e impongono una attenta gestione dei rapporti con le banche. L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equilibrio tra le esigenze di business e la necessità di ridurre i rischi per insolvenza e impongono una attenta gestione dei rapporti con le banche. L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equilibrio tra le esigenze di business e la necessità di ridurre i rischi per insolvenza e impongono una attenta gestione dei rapporti con le banche. L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equilibrio tra le esigenze di business e la necessità di ridurre i rischi per insolvenza e impongono una attenta gestione dei rapporti con le banche. L’evoluzione competitiva, la ridotta liquidità dei mercati, la maggiore difficoltà di ricorso al credito spingono le imprese a cercare un difficile equ

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Economic basics
Introduzione alla gestione economico-finanziaria di un azienda attraverso un business play
Ogni imprenditore, in quanto gestore di risorse, è tenuto ad avere nel proprio bagaglio di competenze la conoscenza della gestione economico-finanziaria dell’impresa e la capacità di saper utilizzare i relativi modelli e strumenti nelle decisioni operative e strategiche che impegnano risorse dell’impresa.
Introduzione alla gestione economico-finanziaria di un azienda attraverso un business play
Ogni imprenditore, in quanto gestore di risorse, è tenuto ad avere nel proprio bagaglio di competenze la conoscenza della gestione economico-finanziaria dell’impresa e la capacità di saper utilizzare i relativi modelli e strumenti nelle decisioni operative e strategiche che impegnano risorse dell’impresa.
Introduzione alla gestione economico-finanziaria di un azienda attraverso un business play
Ogni imprenditore, in quanto gestore di risorse, è tenuto ad avere nel proprio bagaglio di competenze la conoscenza della gestione economico-finanziaria dell’impresa e la capacità di saper utilizzare i relativi modelli e strumenti nelle decisioni operative e strategiche che impegnano risorse dell’impresa.
Introduzione alla gestione economico-finanziaria di un azienda attraverso un business play
Ogni imprenditore, in quanto gestore di risorse, è tenuto ad avere nel proprio bagaglio di competenze la conoscenza della gestione economico-finanziaria dell’impresa e la capacità di saper utilizzare i relativi modelli e strumenti nelle decisioni operative e strategiche che impegnano risorse dell’impresa.
Introduzione alla gestione economico-finanziaria di un azienda attraverso un business play
Ogni imprenditore, in quanto gestore di risorse, è tenuto ad avere nel proprio bagaglio di competenze la conoscenza della gestione economico-finanziaria dell’impresa e la capacità di saper utilizzare i relativi modelli e strumenti nelle dec

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
I contratti commerciali
Attivabile su richiesta

Principi generali, disciplina dei singoli contratti, casi pratici e avvertenze
La conoscenza chiara e schematica dei profili essenziali della disciplina contrattuale e delle più tipiche applicazioni contrattuali, costituiscono, anche che per chi non ha sviluppato una specifica formazione in materia, riferimenti di sicura utilità nella programmazione e nella gestione delle problematiche aziendali e nei rapporti con clienti e fornitori. Attivabile su richiesta

Principi generali, disciplina dei singoli contratti, casi pratici e avvertenze
La conoscenza chiara e schematica dei profili essenziali della disciplina contrattuale e delle più tipiche applicazioni contrattuali, costituiscono, anche che per chi non ha sviluppato una specifica formazione in materia, riferimenti di sicura utilità nella programmazione e nella gestione delle problematiche aziendali e nei rapporti con clienti e fornitori. Attivabile su richiesta

Principi generali, disciplina dei singoli contratti, casi pratici e avvertenze
La conoscenza chiara e schematica dei profili essenziali della disciplina contrattuale e delle più tipiche applicazioni contrattuali, costituiscono, anche che per chi non ha sviluppato una specifica formazione in materia, riferimenti di sicura utilità nella programmazione e nella gestione delle problematiche aziendali e nei rapporti con clienti e fornitori. Attivabile su richiesta

Principi generali, disciplina dei singoli contratti, casi pratici e avvertenze
La conoscenza chiara e schematica dei profili essenziali della disciplina contrattuale e delle più tipiche applicazioni contrattuali, costituiscono, anche che per chi non ha sviluppato una specifica formazione in materia, riferimenti di sicura utilità nella programmazione e nella gestione delle problematiche aziendali e nei rapporti con clienti e fornitori. Attivabile su richies

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
I modelli What If a supporto decisionale
I modelli di simulazione costituiscono uno strumento per la preparazione di valutazioni economico finanziarie, per capire, decidere, verificare, l’impatto di decisioni sui risultati. I modelli di simulazione costituiscono uno strumento per la preparazione di valutazioni economico finanziarie, per capire, decidere, verificare, l’impatto di decisioni sui risultati. I modelli di simulazione costituiscono uno strumento per la preparazione di valutazioni economico finanziarie, per capire, decidere, verificare, l’impatto di decisioni sui risultati. I modelli di simulazione costituiscono uno strumento per la preparazione di valutazioni economico finanziarie, per capire, decidere, verificare, l’impatto di decisioni sui risultati. I modelli di simulazione costituiscono uno strumento per la preparazione di valutazioni economico finanziarie, per capire, decidere, verificare, l’impatto di decisioni sui risultati. I modelli di simulazione costituiscono uno strumento per la preparazione di valutazioni economico finanziarie, per capire, decidere, verificare, l’impatto di decisioni sui risultati. I modelli di simulazione costituiscono uno strumento per la preparazione di valutazioni economico finanziarie, per capire, decidere, verificare, l’impatto di decisioni sui risultati. I modelli di simulazione costituiscono uno strumento per la preparazione di valutazioni economico finanziarie, per capire, decidere, verificare, l’impatto di decisioni sui risultati. I modelli di simulazione costituiscono uno strumento per la preparazione di valutazioni economico finanziarie, per capire, decidere, verificare, l’impatto di decisioni sui risultati. I modelli di simulazione costituiscono uno strumento per la preparazione di valutazioni economico finanziarie, per capire, decidere, verificare, l’impatto di decisioni sui risultati. I modelli di simulazione costituiscono uno strumento per la preparazione di valutazioni economico finanziarie, per capire, decidere, verificare, l’im

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
I presupposti economici per una corretta analisi finanziaria
Oggi se pur pratichiamo una professione non commerciale o siamo inseriti in un settore che non è propriamente economico, giornalmente ci viene richiesto di interagire con nozioni economiche, per essere aggiornati sul lavoro, per realizzare un progetto imprenditoriale o anche solo per ascoltare il telegiornale e capire le problematiche che interessano il nostro Paese. Oggi se pur pratichiamo una professione non commerciale o siamo inseriti in un settore che non è propriamente economico, giornalmente ci viene richiesto di interagire con nozioni economiche, per essere aggiornati sul lavoro, per realizzare un progetto imprenditoriale o anche solo per ascoltare il telegiornale e capire le problematiche che interessano il nostro Paese. Oggi se pur pratichiamo una professione non commerciale o siamo inseriti in un settore che non è propriamente economico, giornalmente ci viene richiesto di interagire con nozioni economiche, per essere aggiornati sul lavoro, per realizzare un progetto imprenditoriale o anche solo per ascoltare il telegiornale e capire le problematiche che interessano il nostro Paese. Oggi se pur pratichiamo una professione non commerciale o siamo inseriti in un settore che non è propriamente economico, giornalmente ci viene richiesto di interagire con nozioni economiche, per essere aggiornati sul lavoro, per realizzare un progetto imprenditoriale o anche solo per ascoltare il telegiornale e capire le problematiche che interessano il nostro Paese. Oggi se pur pratichiamo una professione non commerciale o siamo inseriti in un settore che non è propriamente economico, giornalmente ci viene richiesto di interagire con nozioni economiche, per essere aggiornati sul lavoro, per realizzare un progetto imprenditoriale o anche solo per ascoltare il telegiornale e capire le problematiche che interessano il nostro Paese. Oggi se pur pratichiamo una professione non commerciale o siamo inseriti in un settore che non è propriamente economico, giornalmente ci viene ri

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Il budget come programma d’azione
Con il processo di analisi strategica si riesamina la formula imprenditoriale, allo scopo di sviluppare o mantenere il vantaggio competitivo. Per ogni “business” dell’azienda occorre definire le opportune strategie di espansione, mantenimento o disinvestimento. Con il processo di analisi strategica si riesamina la formula imprenditoriale, allo scopo di sviluppare o mantenere il vantaggio competitivo. Per ogni “business” dell’azienda occorre definire le opportune strategie di espansione, mantenimento o disinvestimento. Con il processo di analisi strategica si riesamina la formula imprenditoriale, allo scopo di sviluppare o mantenere il vantaggio competitivo. Per ogni “business” dell’azienda occorre definire le opportune strategie di espansione, mantenimento o disinvestimento. Con il processo di analisi strategica si riesamina la formula imprenditoriale, allo scopo di sviluppare o mantenere il vantaggio competitivo. Per ogni “business” dell’azienda occorre definire le opportune strategie di espansione, mantenimento o disinvestimento. Con il processo di analisi strategica si riesamina la formula imprenditoriale, allo scopo di sviluppare o mantenere il vantaggio competitivo. Per ogni “business” dell’azienda occorre definire le opportune strategie di espansione, mantenimento o disinvestimento. Con il processo di analisi strategica si riesamina la formula imprenditoriale, allo scopo di sviluppare o mantenere il vantaggio competitivo. Per ogni “business” dell’azienda occorre definire le opportune strategie di espansione, mantenimento o disinvestimento. Con il processo di analisi strategica si riesamina la formula imprenditoriale, allo scopo di sviluppare o mantenere il vantaggio competitivo. Per ogni “business” dell’azienda occorre definire le opportune strategie di espansione, mantenimento o disinvestimento. Con il processo di analisi strategica si

Workshop

Il contenzioso tributario e le controversie fiscali
Attivabile su richiesta

Il sistema dell’attuale contenzioso tributario, ha subito nel tempo importanti cambiamenti che hanno inciso in maniera significativa sugli addetti ai lavori. Il Corso, dunque, curerà la conoscenza teorica degli istituti che caratterizzano il processo tributario e, nello stesso tempo, con numerosi interventi di natura più strettamente applicativa. Attivabile su richiesta

Il sistema dell’attuale contenzioso tributario, ha subito nel tempo importanti cambiamenti che hanno inciso in maniera significativa sugli addetti ai lavori. Il Corso, dunque, curerà la conoscenza teorica degli istituti che caratterizzano il processo tributario e, nello stesso tempo, con numerosi interventi di natura più strettamente applicativa. Attivabile su richiesta

Il sistema dell’attuale contenzioso tributario, ha subito nel tempo importanti cambiamenti che hanno inciso in maniera significativa sugli addetti ai lavori. Il Corso, dunque, curerà la conoscenza teorica degli istituti che caratterizzano il processo tributario e, nello stesso tempo, con numerosi interventi di natura più strettamente applicativa. Attivabile su richiesta

Il sistema dell’attuale contenzioso tributario, ha subito nel tempo importanti cambiamenti che hanno inciso in maniera significativa sugli addetti ai lavori. Il Corso, dunque, curerà la conoscenza teorica degli istituti che caratterizzano il processo tributario e, nello stesso tempo, con numerosi interventi di natura più strettamente applicativa. Attivabile su richiesta

Il sistema dell’attuale contenzioso tributario, ha subito nel tempo importanti cambiamenti che hanno inciso in maniera significativa sugli addetti ai lavori. Il Corso, dunque, curerà la conoscenza teorica degli istituti che caratterizzano il processo tributario e, nello stesso tempo, con numerosi interventi di natura più strettamente applicativa. Attivabile su ric