fbpx

Formazione Manageriale

Elea Informatica
Formazione Manageriale
Tipologie di Corso
Modalità di Frequenza
Sedi di attivazione
Workshop

Data di partenza:

23 Mar 2020
Creative memory
L’arte di ricordare
La Mnemotecnica è un metodo pratico e creativo per sviluppare la memoria e renderla più elastica, meno stanca e più sicura. Eppure molti affermano di ricordare meno del dieci per cento dei nomi delle persone che incontrano, di dimenticare più del novantanove per cento dei numeri telefonici che vengono loro dati.
L’arte di ricordare
La Mnemotecnica è un metodo pratico e creativo per sviluppare la memoria e renderla più elastica, meno stanca e più sicura. Eppure molti affermano di ricordare meno del dieci per cento dei nomi delle persone che incontrano, di dimenticare più del novantanove per cento dei numeri telefonici che vengono loro dati.
L’arte di ricordare
La Mnemotecnica è un metodo pratico e creativo per sviluppare la memoria e renderla più elastica, meno stanca e più sicura. Eppure molti affermano di ricordare meno del dieci per cento dei nomi delle persone che incontrano, di dimenticare più del novantanove per cento dei numeri telefonici che vengono loro dati.
L’arte di ricordare
La Mnemotecnica è un metodo pratico e creativo per sviluppare la memoria e renderla più elastica, meno stanca e più sicura. Eppure molti affermano di ricordare meno del dieci per cento dei nomi delle persone che incontrano, di dimenticare più del novantanove per cento dei numeri telefonici che vengono loro dati.
L’arte di ricordare
La Mnemotecnica è un metodo pratico e creativo per sviluppare la memoria e renderla più elastica, meno stanca e più sicura. Eppure molti affermano di ricordare meno del dieci per cento dei nomi delle persone che incontrano, di dimenticare più del novantanove per cento dei numeri telefonici che vengono loro dati.
L’arte di ricordare
La Mnemotecnica è un metodo pratico e creativo per sviluppare la memoria e renderla più elastica, meno stanca e più sicura. Eppure molti affermano di ricordare meno del dieci per cento dei nom

Workshop

Data di partenza:

24 Feb 2020
Principi e strumenti operativi del diritto del lavoro – Aspetti critici
Aspetti critici
Negli ultimi anni le norme del Diritto sono profondamente cambiate e di conseguenza anche i rapporti di lavoro, in essere e nascenti, sono e saranno profondamente influenzati dalle nuove regole e dall’interpretazione giurisprudenziale che ne seguirà. Il Corso, articolato in due giornate, consente anche ai non addetti ai lavori di acquisire in modo semplice i principi che regolano i rapporti di lavoro.
Aspetti critici
Negli ultimi anni le norme del Diritto sono profondamente cambiate e di conseguenza anche i rapporti di lavoro, in essere e nascenti, sono e saranno profondamente influenzati dalle nuove regole e dall’interpretazione giurisprudenziale che ne seguirà. Il Corso, articolato in due giornate, consente anche ai non addetti ai lavori di acquisire in modo semplice i principi che regolano i rapporti di lavoro.
Aspetti critici
Negli ultimi anni le norme del Diritto sono profondamente cambiate e di conseguenza anche i rapporti di lavoro, in essere e nascenti, sono e saranno profondamente influenzati dalle nuove regole e dall’interpretazione giurisprudenziale che ne seguirà. Il Corso, articolato in due giornate, consente anche ai non addetti ai lavori di acquisire in modo semplice i principi che regolano i rapporti di lavoro.
Aspetti critici
Negli ultimi anni le norme del Diritto sono profondamente cambiate e di conseguenza anche i rapporti di lavoro, in essere e nascenti, sono e saranno profondamente influenzati dalle nuove regole e dall’interpretazione giurisprudenziale che ne seguirà. Il Corso, articolato in due giornate, consente anche ai non addetti ai lavori di acquisire in modo semplice i principi che regolano i rapporti di lavoro.
Aspetti critici
Negli ultimi anni le norme del Diritto sono profondamente cambiate e di conseguenza anche i rapporti di lavoro, in essere e nascenti, sono e saranno profondamente influenzati dalle nuove regole e dall’interpretazione giurisprudenziale ch

Workshop

Data di partenza:

27 Gen 2020
Il Team Building attraverso le riunioni
Oggi il team building è diventata una competenza essenziale. Sono sempre più rare le professioni che possono farne a meno. A differenza di quanto si possa pensare il team building è una competenza diffusa in tutta l’organizzazione che non riguarda esclusivamente manager, capi e responsabili ma include e coinvolge anche collaboratori e personale operativo. Oggi il team building è diventata una competenza essenziale. Sono sempre più rare le professioni che possono farne a meno. A differenza di quanto si possa pensare il team building è una competenza diffusa in tutta l’organizzazione che non riguarda esclusivamente manager, capi e responsabili ma include e coinvolge anche collaboratori e personale operativo. Oggi il team building è diventata una competenza essenziale. Sono sempre più rare le professioni che possono farne a meno. A differenza di quanto si possa pensare il team building è una competenza diffusa in tutta l’organizzazione che non riguarda esclusivamente manager, capi e responsabili ma include e coinvolge anche collaboratori e personale operativo. Oggi il team building è diventata una competenza essenziale. Sono sempre più rare le professioni che possono farne a meno. A differenza di quanto si possa pensare il team building è una competenza diffusa in tutta l’organizzazione che non riguarda esclusivamente manager, capi e responsabili ma include e coinvolge anche collaboratori e personale operativo. Oggi il team building è diventata una competenza essenziale. Sono sempre più rare le professioni che possono farne a meno. A differenza di quanto si possa pensare il team building è una competenza diffusa in tutta l’organizzazione che non riguarda esclusivamente manager, capi e responsabili ma include e coinvolge anche collaboratori e personale operativo. Oggi il team building è diventata una competenza essenziale. Sono sempre più rare le professioni che possono farne a meno. A differenza di quanto si possa pensare il team building è u

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Elementi e principi basilari del marketing
Un livello di competitività sempre più elevato impone alle aziende di ogni settore di rivalutare le proprie scelte strategiche e tattiche, nonché i propri criteri organizzativi per difendere/accrescere le proprie quote di mercato e salvaguardare la marginalità delle proprie vendite da comportamenti d’acquisto sempre più aggressivi della clientela. Un livello di competitività sempre più elevato impone alle aziende di ogni settore di rivalutare le proprie scelte strategiche e tattiche, nonché i propri criteri organizzativi per difendere/accrescere le proprie quote di mercato e salvaguardare la marginalità delle proprie vendite da comportamenti d’acquisto sempre più aggressivi della clientela. Un livello di competitività sempre più elevato impone alle aziende di ogni settore di rivalutare le proprie scelte strategiche e tattiche, nonché i propri criteri organizzativi per difendere/accrescere le proprie quote di mercato e salvaguardare la marginalità delle proprie vendite da comportamenti d’acquisto sempre più aggressivi della clientela. Un livello di competitività sempre più elevato impone alle aziende di ogni settore di rivalutare le proprie scelte strategiche e tattiche, nonché i propri criteri organizzativi per difendere/accrescere le proprie quote di mercato e salvaguardare la marginalità delle proprie vendite da comportamenti d’acquisto sempre più aggressivi della clientela. Un livello di competitività sempre più elevato impone alle aziende di ogni settore di rivalutare le proprie scelte strategiche e tattiche, nonché i propri criteri organizzativi per difendere/accrescere le proprie quote di mercato e salvaguardare la marginalità delle proprie vendite da comportamenti d’acquisto sempre più aggressivi della clientela. Un livello di competitività sempre più elevato impone alle aziende di ogni settore di rivalutare le proprie scelte strategiche e tattiche, nonché i propri criteri organizzativi per difendere/accrescere le proprie

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
I contratti commerciali
Principi generali, disciplina dei singoli contratti, casi pratici e avvertenze
La conoscenza chiara e schematica dei profili essenziali della disciplina contrattuale e delle più tipiche applicazioni contrattuali, costituiscono, anche che per chi non ha sviluppato una specifica formazione in materia, riferimenti di sicura utilità nella programmazione e nella gestione delle problematiche aziendali e nei rapporti con clienti e fornitori.
Principi generali, disciplina dei singoli contratti, casi pratici e avvertenze
La conoscenza chiara e schematica dei profili essenziali della disciplina contrattuale e delle più tipiche applicazioni contrattuali, costituiscono, anche che per chi non ha sviluppato una specifica formazione in materia, riferimenti di sicura utilità nella programmazione e nella gestione delle problematiche aziendali e nei rapporti con clienti e fornitori.
Principi generali, disciplina dei singoli contratti, casi pratici e avvertenze
La conoscenza chiara e schematica dei profili essenziali della disciplina contrattuale e delle più tipiche applicazioni contrattuali, costituiscono, anche che per chi non ha sviluppato una specifica formazione in materia, riferimenti di sicura utilità nella programmazione e nella gestione delle problematiche aziendali e nei rapporti con clienti e fornitori.
Principi generali, disciplina dei singoli contratti, casi pratici e avvertenze
La conoscenza chiara e schematica dei profili essenziali della disciplina contrattuale e delle più tipiche applicazioni contrattuali, costituiscono, anche che per chi non ha sviluppato una specifica formazione in materia, riferimenti di sicura utilità nella programmazione e nella gestione delle problematiche aziendali e nei rapporti con clienti e fornitori.
Principi generali, disciplina dei singoli contratti, casi pratici e avvertenze
La conoscenza chiara e schematica dei profili essenziali della disciplina contrattuale e delle più tipiche

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Toyota Kata – Livello Base
Come rendere il miglioramento continuo e sostenibile
La pratica del Toyota Kata trasforma il miglioramento da eventi straordinari e periodici (spesso portati avanti da esperti esterni) a un’abitudine quotidiana attuata da tutti in azienda, in altre parole il vero kaizen.
Come rendere il miglioramento continuo e sostenibile
La pratica del Toyota Kata trasforma il miglioramento da eventi straordinari e periodici (spesso portati avanti da esperti esterni) a un’abitudine quotidiana attuata da tutti in azienda, in altre parole il vero kaizen.
Come rendere il miglioramento continuo e sostenibile
La pratica del Toyota Kata trasforma il miglioramento da eventi straordinari e periodici (spesso portati avanti da esperti esterni) a un’abitudine quotidiana attuata da tutti in azienda, in altre parole il vero kaizen.
Come rendere il miglioramento continuo e sostenibile
La pratica del Toyota Kata trasforma il miglioramento da eventi straordinari e periodici (spesso portati avanti da esperti esterni) a un’abitudine quotidiana attuata da tutti in azienda, in altre parole il vero kaizen.
Come rendere il miglioramento continuo e sostenibile
La pratica del Toyota Kata trasforma il miglioramento da eventi straordinari e periodici (spesso portati avanti da esperti esterni) a un’abitudine quotidiana attuata da tutti in azienda, in altre parole il vero kaizen.
Come rendere il miglioramento continuo e sostenibile
La pratica del Toyota Kata trasforma il miglioramento da eventi straordinari e periodici (spesso portati avanti da esperti esterni) a un’abitudine quotidiana attuata da tutti in azienda, in altre parole il vero kaizen.
Come rendere il miglioramento continuo e sostenibile
La pratica del Toyota Kata trasforma il miglioramento da eventi straordinari e periodici (spesso portati avanti da esperti esterni) a un’abitudine quotidiana attuata da tutti in azienda, in altre parole il vero kaizen.
Come rend

Workshop

Fiscalità in Pillole – Agevolazioni Fiscali alle Imprese
INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal punto di vista sia civilistico che fiscale con focus sui temi fiscali connessi alle società di capitali. INFOR ELEA propone una serie di incontri di aggiornamento professionale incentrati sulla tematica del bilancio d’esercizio e delle novità legislative dal pun

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
Gestione, motivazione ed integrazione delle generazioni Y e Z
I membri della generazione Y (Millennials) – nati tra il 1982 e 1994 – e quelli della Z (Post Millennials) – nati tra il 1995 e il 2010 – rappresentano una realtà sempre più importante nel mondo del lavoro – oltre 12 milioni in Italia – che va presa in seria considerazione. Mentre tra i Millennials solo una piccola parte ha già responsabilità di conduzione e il resto opera nel middle management, la stragrande maggioranza dei Post Millennials si trova nella fase di apprendimento. I membri della generazione Y (Millennials) – nati tra il 1982 e 1994 – e quelli della Z (Post Millennials) – nati tra il 1995 e il 2010 – rappresentano una realtà sempre più importante nel mondo del lavoro – oltre 12 milioni in Italia – che va presa in seria considerazione. Mentre tra i Millennials solo una piccola parte ha già responsabilità di conduzione e il resto opera nel middle management, la stragrande maggioranza dei Post Millennials si trova nella fase di apprendimento. I membri della generazione Y (Millennials) – nati tra il 1982 e 1994 – e quelli della Z (Post Millennials) – nati tra il 1995 e il 2010 – rappresentano una realtà sempre più importante nel mondo del lavoro – oltre 12 milioni in Italia – che va presa in seria considerazione. Mentre tra i Millennials solo una piccola parte ha già responsabilità di conduzione e il resto opera nel middle management, la stragrande maggioranza dei Post Millennials si trova nella fase di apprendimento. I membri della generazione Y (Millennials) – nati tra il 1982 e 1994 – e quelli della Z (Post Millennials) – nati tra il 1995 e il 2010 – rappresentano una realtà sempre più importante nel mondo del lavoro – oltre 12 milioni in Italia – che va presa in seria considerazione. Mentre tra i Millennials solo una piccola parte ha già responsabilità di conduzione e il resto opera nel middle management, la stragrande maggioranza dei Post Millennials si trova nella fase di apprendimento. I

Workshop

Data di partenza:

11 Mar 2020
L’arte di ascoltare
L’abilità che rende efficaci
Le capacità legate all’ascolto incorporano in sé il segreto del successo nelle relazioni professionali e anche in quelle extralavorative. Scopo del corso è di mettere in grado i partecipanti di riconoscere le diverse situazioni e saper adottare una modalità di ascolto coerente.
L’abilità che rende efficaci
Le capacità legate all’ascolto incorporano in sé il segreto del successo nelle relazioni professionali e anche in quelle extralavorative. Scopo del corso è di mettere in grado i partecipanti di riconoscere le diverse situazioni e saper adottare una modalità di ascolto coerente.
L’abilità che rende efficaci
Le capacità legate all’ascolto incorporano in sé il segreto del successo nelle relazioni professionali e anche in quelle extralavorative. Scopo del corso è di mettere in grado i partecipanti di riconoscere le diverse situazioni e saper adottare una modalità di ascolto coerente.
L’abilità che rende efficaci
Le capacità legate all’ascolto incorporano in sé il segreto del successo nelle relazioni professionali e anche in quelle extralavorative. Scopo del corso è di mettere in grado i partecipanti di riconoscere le diverse situazioni e saper adottare una modalità di ascolto coerente.
L’abilità che rende efficaci
Le capacità legate all’ascolto incorporano in sé il segreto del successo nelle relazioni professionali e anche in quelle extralavorative. Scopo del corso è di mettere in grado i partecipanti di riconoscere le diverse situazioni e saper adottare una modalità di ascolto coerente.
L’abilità che rende efficaci
Le capacità legate all’ascolto incorporano in sé il segreto del successo nelle relazioni professionali e anche in quelle extralavorative. Scopo del corso è di mettere in grado i partecipanti di riconoscere le diverse situazioni e saper adottare una modalità di ascolto coerente.
L’abi

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
E-Recruiting – La selezione del personale ai tempi di internet
La selezione del personale ai tempi di internet
Internet e l’informatica hanno rivoluzionato il modo di fare scouting e di entrare in contatto con potenziali candidati: grazie a l’e-recruitment, il processo di ricerca e selezione del personale si avvale dei nuovi mezzi messi a disposizione dalle nuove tecnologie e dai social network.
La selezione del personale ai tempi di internet
Internet e l’informatica hanno rivoluzionato il modo di fare scouting e di entrare in contatto con potenziali candidati: grazie a l’e-recruitment, il processo di ricerca e selezione del personale si avvale dei nuovi mezzi messi a disposizione dalle nuove tecnologie e dai social network.
La selezione del personale ai tempi di internet
Internet e l’informatica hanno rivoluzionato il modo di fare scouting e di entrare in contatto con potenziali candidati: grazie a l’e-recruitment, il processo di ricerca e selezione del personale si avvale dei nuovi mezzi messi a disposizione dalle nuove tecnologie e dai social network.
La selezione del personale ai tempi di internet
Internet e l’informatica hanno rivoluzionato il modo di fare scouting e di entrare in contatto con potenziali candidati: grazie a l’e-recruitment, il processo di ricerca e selezione del personale si avvale dei nuovi mezzi messi a disposizione dalle nuove tecnologie e dai social network.
La selezione del personale ai tempi di internet
Internet e l’informatica hanno rivoluzionato il modo di fare scouting e di entrare in contatto con potenziali candidati: grazie a l’e-recruitment, il processo di ricerca e selezione del personale si avvale dei nuovi mezzi messi a disposizione dalle nuove tecnologie e dai social network.
La selezione del personale ai tempi di internet
Internet e l’informatica hanno rivoluzionato il modo di fare scouting e di entrare in contatto con potenziali candidati: grazie a l’e-recruitment, il processo di ricerca e selezione del per

Workshop

Competitività, occupabilità e qualità della vita
Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel contesto economico mondiale ed europeo quei longevi indicatori, pur necessari, non sembrano più essere sufficienti a guidare la politica di gestione del personale. Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel contesto economico mondiale ed europeo quei longevi indicatori, pur necessari, non sembrano più essere sufficienti a guidare la politica di gestione del personale. Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel contesto economico mondiale ed europeo quei longevi indicatori, pur necessari, non sembrano più essere sufficienti a guidare la politica di gestione del personale. Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel contesto economico mondiale ed europeo quei longevi indicatori, pur necessari, non sembrano più essere sufficienti a guidare la politica di gestione del personale. Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi, qualità dei prodotti e soddisfazione dei consumatori, alla luce di ciò che sta accadendo nel contesto economico mondiale ed europeo quei longevi indicatori, pur necessari, non sembrano più essere sufficienti a guidare la politica di gestione del personale. Anche se le aziende continuano a misurarsi in termini di crescita del fatturato, efficienza dei processi produttivi,

Workshop

Predisporre un piano di marketing per ricercare ed acquisire nuovi clienti
Attivare un progetto di sviluppo richiede una valutazione preliminare su quale tipologia di clienti indirizzare l’azione di contatto, definire canali e strumenti di comunicazione più idonei nonché i messaggi che consentano di differenziare e valorizzare l’offerta Attivare un progetto di sviluppo richiede una valutazione preliminare su quale tipologia di clienti indirizzare l’azione di contatto, definire canali e strumenti di comunicazione più idonei nonché i messaggi che consentano di differenziare e valorizzare l’offerta Attivare un progetto di sviluppo richiede una valutazione preliminare su quale tipologia di clienti indirizzare l’azione di contatto, definire canali e strumenti di comunicazione più idonei nonché i messaggi che consentano di differenziare e valorizzare l’offerta Attivare un progetto di sviluppo richiede una valutazione preliminare su quale tipologia di clienti indirizzare l’azione di contatto, definire canali e strumenti di comunicazione più idonei nonché i messaggi che consentano di differenziare e valorizzare l’offerta Attivare un progetto di sviluppo richiede una valutazione preliminare su quale tipologia di clienti indirizzare l’azione di contatto, definire canali e strumenti di comunicazione più idonei nonché i messaggi che consentano di differenziare e valorizzare l’offerta Attivare un progetto di sviluppo richiede una valutazione preliminare su quale tipologia di clienti indirizzare l’azione di contatto, definire canali e strumenti di comunicazione più idonei nonché i messaggi che consentano di differenziare e valorizzare l’offerta Attivare un progetto di sviluppo richiede una valutazione preliminare su quale tipologia di clienti indirizzare l’azione di contatto, definire canali e strumenti di comunicazione più idonei nonché i messaggi che consentano di differenziare e valorizzare l’offerta Attivare un progetto di sviluppo richiede una valutazione preliminare su quale tipologia di clienti indirizzare

Workshop

Il contenzioso tributario e le controversie fiscali
Il sistema dell’attuale contenzioso tributario, ha subito nel tempo importanti cambiamenti che hanno inciso in maniera significativa sugli addetti ai lavori. Il Corso, dunque, curerà la conoscenza teorica degli istituti che caratterizzano il processo tributario e, nello stesso tempo, con numerosi interventi di natura più strettamente applicativa. Il sistema dell’attuale contenzioso tributario, ha subito nel tempo importanti cambiamenti che hanno inciso in maniera significativa sugli addetti ai lavori. Il Corso, dunque, curerà la conoscenza teorica degli istituti che caratterizzano il processo tributario e, nello stesso tempo, con numerosi interventi di natura più strettamente applicativa. Il sistema dell’attuale contenzioso tributario, ha subito nel tempo importanti cambiamenti che hanno inciso in maniera significativa sugli addetti ai lavori. Il Corso, dunque, curerà la conoscenza teorica degli istituti che caratterizzano il processo tributario e, nello stesso tempo, con numerosi interventi di natura più strettamente applicativa. Il sistema dell’attuale contenzioso tributario, ha subito nel tempo importanti cambiamenti che hanno inciso in maniera significativa sugli addetti ai lavori. Il Corso, dunque, curerà la conoscenza teorica degli istituti che caratterizzano il processo tributario e, nello stesso tempo, con numerosi interventi di natura più strettamente applicativa. Il sistema dell’attuale contenzioso tributario, ha subito nel tempo importanti cambiamenti che hanno inciso in maniera significativa sugli addetti ai lavori. Il Corso, dunque, curerà la conoscenza teorica degli istituti che caratterizzano il processo tributario e, nello stesso tempo, con numerosi interventi di natura più strettamente applicativa. Il sistema dell’attuale contenzioso tributario, ha subito nel tempo importanti cambiamenti che hanno inciso in maniera significativa sugli addetti ai lavori. Il Corso, dunque, curerà la conoscenza teorica degli istituti che caratteri

Workshop

Toyota Kata – Livello Avanzato
Approfondire la conoscenza del modello attraverso un’esperienza pratica coinvolgente
Il modello manageriale del Toyota Kata, volto a insegnare in modo sistematico e diffuso la capacità del pensiero scientifico e a rendere il miglioramento continuo e sostenibile, comporta un cambiamento del mindset e dei comportamenti delle persone nell’organizzazione, in primis dei manager, a tutti i livelli.
Approfondire la conoscenza del modello attraverso un’esperienza pratica coinvolgente
Il modello manageriale del Toyota Kata, volto a insegnare in modo sistematico e diffuso la capacità del pensiero scientifico e a rendere il miglioramento continuo e sostenibile, comporta un cambiamento del mindset e dei comportamenti delle persone nell’organizzazione, in primis dei manager, a tutti i livelli.
Approfondire la conoscenza del modello attraverso un’esperienza pratica coinvolgente
Il modello manageriale del Toyota Kata, volto a insegnare in modo sistematico e diffuso la capacità del pensiero scientifico e a rendere il miglioramento continuo e sostenibile, comporta un cambiamento del mindset e dei comportamenti delle persone nell’organizzazione, in primis dei manager, a tutti i livelli.
Approfondire la conoscenza del modello attraverso un’esperienza pratica coinvolgente
Il modello manageriale del Toyota Kata, volto a insegnare in modo sistematico e diffuso la capacità del pensiero scientifico e a rendere il miglioramento continuo e sostenibile, comporta un cambiamento del mindset e dei comportamenti delle persone nell’organizzazione, in primis dei manager, a tutti i livelli.
Approfondire la conoscenza del modello attraverso un’esperienza pratica coinvolgente
Il modello manageriale del Toyota Kata, volto a insegnare in modo sistematico e diffuso la capacità del pensiero scientifico e a rendere il miglioramento continuo e sostenibile, comporta un cambiamento del mindset e dei comportamenti delle

Workshop

Data di partenza:

In programmazione
La grafologia nella selezione e valutazione del personale
L’utilizzo della grafologia è molto diffuso in Europa, soprattutto in Francia, Olanda e Belgio, dove si è compreso che la grafologia è utile per evitare di commettere errori nella scelta di un candidato e oggi sono sempre più numerose le aziende italiane che impiegano questo metodo di valutazione. La scrittura è un test veramente attendibile in grado di evidenziare alcuni tratti della personalità di un individuo. L’utilizzo della grafologia è molto diffuso in Europa, soprattutto in Francia, Olanda e Belgio, dove si è compreso che la grafologia è utile per evitare di commettere errori nella scelta di un candidato e oggi sono sempre più numerose le aziende italiane che impiegano questo metodo di valutazione. La scrittura è un test veramente attendibile in grado di evidenziare alcuni tratti della personalità di un individuo. L’utilizzo della grafologia è molto diffuso in Europa, soprattutto in Francia, Olanda e Belgio, dove si è compreso che la grafologia è utile per evitare di commettere errori nella scelta di un candidato e oggi sono sempre più numerose le aziende italiane che impiegano questo metodo di valutazione. La scrittura è un test veramente attendibile in grado di evidenziare alcuni tratti della personalità di un individuo. L’utilizzo della grafologia è molto diffuso in Europa, soprattutto in Francia, Olanda e Belgio, dove si è compreso che la grafologia è utile per evitare di commettere errori nella scelta di un candidato e oggi sono sempre più numerose le aziende italiane che impiegano questo metodo di valutazione. La scrittura è un test veramente attendibile in grado di evidenziare alcuni tratti della personalità di un individuo. L’utilizzo della grafologia è molto diffuso in Europa, soprattutto in Francia, Olanda e Belgio, dove si è compreso che la grafologia è utile per evitare di commettere errori nella scelta di un candidato e oggi sono sempre più numerose le aziende italiane che impiegano questo metodo di valutazio

Workshop

Data di partenza:

18 Dic 2019
Lo Stile Vincente: Immagine e Linguaggio del Corpo
Immagine e linguaggio del corpo
Oltre il 60% della comunicazione umana è non verbale. Una giornata fondamentale per chi lavora in campo sociale, in campo commerciale e pedagogico, per avere strumenti per conoscere meglio gli altri e se stessi, per chi vuole migliorare il proprio stile comunicativo.
Immagine e linguaggio del corpo
Oltre il 60% della comunicazione umana è non verbale. Una giornata fondamentale per chi lavora in campo sociale, in campo commerciale e pedagogico, per avere strumenti per conoscere meglio gli altri e se stessi, per chi vuole migliorare il proprio stile comunicativo.
Immagine e linguaggio del corpo
Oltre il 60% della comunicazione umana è non verbale. Una giornata fondamentale per chi lavora in campo sociale, in campo commerciale e pedagogico, per avere strumenti per conoscere meglio gli altri e se stessi, per chi vuole migliorare il proprio stile comunicativo.
Immagine e linguaggio del corpo
Oltre il 60% della comunicazione umana è non verbale. Una giornata fondamentale per chi lavora in campo sociale, in campo commerciale e pedagogico, per avere strumenti per conoscere meglio gli altri e se stessi, per chi vuole migliorare il proprio stile comunicativo.
Immagine e linguaggio del corpo
Oltre il 60% della comunicazione umana è non verbale. Una giornata fondamentale per chi lavora in campo sociale, in campo commerciale e pedagogico, per avere strumenti per conoscere meglio gli altri e se stessi, per chi vuole migliorare il proprio stile comunicativo.
Immagine e linguaggio del corpo
Oltre il 60% della comunicazione umana è non verbale. Una giornata fondamentale per chi lavora in campo sociale, in campo commerciale e pedagogico, per avere strumenti per conoscere meglio gli altri e se stessi, per chi vuole migliorare il proprio stile comunicativo.
Immagine e linguaggio del corpo
Oltre il 60% della comunicazione umana è non verbale. Una giornata fondamentale per chi lavo

_linkedin_data_partner_id = "377242";